Fiorello apre la polemica a Sanremo: che attacco a Tiziano Ferro!

Fiorello, dopo gli screzi con Tiziano Ferro nella terza serata di Sanremo, attacca il cantante senza peli sulla lingua

Fiorello
Fiorello voleva lasciare il Festival (via Getty Images)

Rosario Fiorello è rimasto scottato dalle parole poco carine che Tiziano Ferro gli ha riservato nella terza serata del Festival di Sanremo. Il cantante infatti ieri aveva lanciato in diretta l’hashtag #fiorellostattezitto.

Ai microfoni di Tpi lo showman ha spiegato la situazione: “È ingiusto e non corretto dire che io sia permaloso, come se mi fossi arrabbiato per nulla. Lui ha sbagliato nei miei confronti. Vanno bene le critiche, le accetto, così come accetto che mi si dica che non faccio ridere. Tutto quello che volete, ma Tiziano Ferro ha fatto una cosa che non si fa. Lui stesso qualche tempo fa a ‘Che Tempo che Fa’ ha affermato in televisione che le parole hanno un peso, e ha ragione. Proprio in virtù di ciò lanciare sul palco di Sanremo 2020 l’hashtag #fiorellostattezitto è un qualcosa che non andava fatto”.

Fiorello, insulti e minacce dopo l’hastag di Tiziano Ferro

Sanremo
Tiziano Ferro si scusa con il comico siciliano (via Getty Images)

Fiorello ha ammesso di aver ricevuto insulti ed addirittura minacce in poche ore: “Per colpa di questa cosa ho ricevuto insulti da ieri sera. Quando fai questo scateni una macchina infermabile e devi saperlo. Come se poi fosse colpa mia se ci sono 50.000 ospiti e si fa tardi la sera. Noi parliamo tanto di cyberbullismo e non valutiamo le conseguenze? C’è un vigile che si è suicidato in questi giorni per gli attacchi sul web.

Tiziano ha lanciato una campagna d’odio contro di me. Mi hanno scritto roba tipo ‘Devi morire perché il nostro Tiziano deve cantare’, ‘Me**da, è lui la star!’. Tiziano ha lanciato una campagna d’odio nei miei confronti, questo devi dirlo, non puoi ignorarlo. Comunque forse è sbagliato chiamare i giornalisti, io non la volevo questa polemica, non mi interessa, ma non posso passare per permaloso per questo, è una cosa troppo seria”.

Infine chiude parlando di un possibile pentimento di Ferro: “Se non volevi poi ti devi dispiacere, perché scateni violenza. Ed è una cosa che non deve accadere perché abbiamo responsabilità nei confronti dei nostri figli, c’è gente debole, che si butta dalla finestra. Io sono io ed a me non me frega niente. Ma c’è anche chi non regge. Tiziano Ferro deve capire, deve crescere anche lui. Io sono stato male per gli insulti”.

Sanremo 2020 classifica
Amadeus e Fiorello (Getty Images)

LEGGI ANCHE—> Sanremo 2020, Georgina show all’Ariston: il pancino è sospetto (FOTO)