Sanremo 2020, Gessica Notaro porta all’Ariston la sua triste storia- VIDEO

Grandi emozioni a Sanremo: Gessica Notaro porta sul palco dell’Ariston la sua terribile storia, in duetto con Antonio Maggio

sanremo gessica notaro
Gessica Notaro porta la sua storia a Sanremo (Foto Instagram)

E’ partita col botto la 70esima edizione del Festival di Sanremo.  Il tema principale della prima serata è stato certamente quello della violenza sulle donne. Da brividi il monologo di Rula Jebreal, che ha parlato della sua esperienza personale e della morte della madre, suicida dopo aver subito abusi sessuali. Non da meno è la vicenda di Gessica Notaro, che ha esordito sul palco del Teatro Ariston con un pezzo autobiografico che ha emozionato gli spettatori presenti e quelli in televisione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sanremo 2020: Achille Lauro è il primo che si spoglia sul palco

Sanremo 2020, Gessica Notaro emoziona l’Ariston: canta un brano sulla tua triste storia

sanremo gessica notaro
Gessica Notaro porta la sua storia a Sanremo (Getty Images)

Gessica Notaro è salita agli onori della cronaca, purtroppo, nel 2017. La showgirl e modella di Rimini, che fu nominata anche Miss Romagna, è stata sfregiata al volto con l’acido dal suo ex fidanzato Edson Tavares (condannato a 15 anni di carcere) subendo gravi danni all’occhio sinistro. A dicembre Gessica ha subito un nuovo intervento chirurgico all’ospedale Bufalini di Cesena, per alimentare ancora la speranza che torni, almeno parzialmente la vista nell’occhio.

LEGGI ANCHE >>> Sanremo 2020, Salvini e Renzi “presenti” burlati da “Don Matteo Fiorello”

Ieri sera a Sanremo la ragazza 30enne è salita sul palco insieme al cantautore Antonio Maggio e ha cantato un brano che parla proprio della sua tragica storia. Il pezzo, scritto da Ermal Meta e lo stesso Maggio, si intitola proprio “La faccia e il cuore” ed è stata ottimamente interpretata dalla Notaro. “Tieni le mani in tasca, se le tiri fuori è solo per una carezza” recita il ritornello: un messaggio chiaro in una serata all’insegna del riscatto femminile nei confronti della violenza. Un grande segnale di rivalsa da parte di Gessica, che oltre a voler comunicare il suo dolore e la voglia di tornare a vivere serenamente ha dimostrato anche delle ottime doti canore.

https://www.youtube.com/watch?v=27rhsX2Vevo