Sanremo 2020, la strana coppia Amadeus-Fiorello si presenta da Fazio

Nella serata di ieri a “Che Tempo che fa” si è presentata la strana coppia Amadeus Fiorello, pronta ad esordire a Sanremo con gag esilaranti.

Sanremo
La strana coppia Amadeus Fiorello si presenta da Fazio (via Screenshot)

E’ quasi tutto pronto per la prima puntata di Sanremo 2020, ad accomapgnare l’esordio di Amadeus sul palco dell’Ariston ci sarà l’intramontabile Fiorello.

Il presentatore de “I soliti ignoti” sembra essersi messo alle spalle tutte le critiche e le accuse di sessismo, ed adesso è carico più che mai per il suo esordio sanremese. Ad accompagnarlo durante la prima puntata ci penserà il comico siciliano, apprezzatissimo da critica e pubblico.

La preoccupazione è proprio quella che Fiorello, da “One Man show” qual è, eclissi totalmente Amadeus, eppure i due alla presentazione a “Che Tempo Che Fa“, talk show di Fabio Fazio, hanno mostrato una grande ed inaspettata complicità.

Sanremo 2020, il duo Amadeus-Fiorello si presenta agli italiani

Sanremo
Amadeus e Fiorello in collegamento a “Che Tempo Che Fa” (via Screenshot)

Così l’inaspettato duo si è presentato agli Italiani con un collegamento direttamento dal comune Ligure. Ovviamente ad intervistarlo ci hanno pensato Fabio Fazio e qualche pungente freddura di Luciana Litizzetto.

Un’ospitata fatta di gag, goliardia ed un pizzico di satira, con Fiorello che si è proclamato il Badante del presentatore ravennate. Amadeus poi dà il grade annuncio affermando: “Improvviseremo molto“. Un’affermazione non da poco, visto che il comico siciliano è un maestro nell’arte dell’improvvisazione ed è pronto a far divertire milioni di italiani.

Fiorello poi subito fa divertire il pubblico affermando: “Amadeus mi preccupa, lui non sa neanche che martedì si comincia. Il consiglio che gli ho dato? Fare qualcosa, provare, vedere la scaletta, invece di stare seduto in platea a non far niente“.

Ad incalzare il presentatore ravennate poi ci ha pensato la Littizzetto, che subito punge: “Ama fai attenzione, il festival è come la giungla del Borneo, piena di mosche tze-tze e serpenti velenosi“.

Poi Fiorello ancora una volta punge il mondo della Politica, prendendo in giro Matteo Salvini ed ironizzando: “So chi vince, sarà un cantante di sinistra“, Fabio Fazio prende la palla al balzo ed aggiunge: “Questa è citofonata, ma è bella“.

Insomma una presentazione col botto, per un duo che intriga ma che è pronto a stemperare la tensione della prima serata Sanremese.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sul mondo dello Spettacolo, CLICCA QUI !