Infortunio Handanovic, che tegola: il comunicato ufficiale dell’Inter

L’infortunio di Samir Handanovic lo costringerà a fermarsi per diverso tempo: il comunicato dell’Inter e i tempi di recupero del portiere sloveno

infortunio Handanovic tempi di recupero
Samir Handanovic (Getty Images)

Brutta tegola per l’Inter, che perderà Handanovic per diverse settimane. Il portierone sloveno era già stato fuori nella sfida con l’Udinese, sua ex squadra, per un problema alla mano, rivelatosi poi più grave del previsto. Gli esami per approfondire l’infortunio di Handanovic, infatti, hanno evidenziato un’infrazione al quinto dito della mano sinistra, che dovrà essere valutata “giorno dopo giorno” come recita il comunicato ufficiale del club nerazzurro. Un altro infortunio per Conte, che negli ultimi tempi ha avuto diverse defezioni in una rosa che lui già vede come risicatissima.

Come si legge nel comunicato dell’Inter, “Samir Handanovic si è sottoposto a esame radiografico a seguito di un trauma alla mano sinistra subito in allenamento”. Un bel problema per Antonio Conte e per i fantacalcisti, che per il portiere più impermeabile della serie A hanno speso una bella fortuna.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, Conte: “Lukaku può fare meglio. Eriksen? Non ne parliamo…”

Fantacalcio, l’infortunio di Handanovic e i tempi di recupero: spazio a Padelli

infortunio Handanovic tempi di recupero
Samir Handanovic (Getty Images)

Dell’infortunio di Samir Handanovic, anche in chiave Fantacalcio, beneficerà sicuramente Daniele Padelli. L’ex portiere del Torino è sceso in campo già contro l’Udinese ed è lui il vice designato del numero 1 nerazzurro. Padelli, che vista la tempra tosta del suo titolare vede fin troppo spesso le partite dalla panchina, stavolta ha l’occasione di dimostrare il suo valore per diverse settimane.

I tempi di recupero dello sloveno, infatti, sono stimati in almeno 3-4 settimane. Quasi un mese quindi senza il portiere titolare, che salterà sicuramente il derby col Milan e rischia di saltare anche la partita con la Juventus. Ma lo staff medico nerazzurro inizierà una corsa contro il tempo per cercare almeno di recuperarlo per la super sfida scudetto. Giocare un match così importante senza il capitano sarebbe un problema non da poco, per Antonio Conte.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Inter, Zhang contro il Coronavirus: il bel gesto del presidente nerazzurro