Coronavirus, scoperta una cura in Thailandia: l’annuncio

0

Svolta coronavirus: mentre in Italia è stato isolato, in Thailandia è stata trovata una cura come annunciato dal ministero della salute. Una donna, 71enne, si è salvata grazie a questa nuova terapia. 

Coronavirus roma spallanzani
Nuovo caso sospetto di Coronavirus a Roma

Coronavirus, possibile svolta mondiale. In Thailandia, come annunciato dal ministero della salute, è stata infatti trovata una cura. Il medicinale dovrà essere testato nuovamente, ma intanto sembrerebbe già aver salvato una prima paziente.

medico arrestato Coronavirus
Coronavirus (Foto: Getty)

Coronavirus, scoperta una cura in Thailandia

Una donna cinese, infettata e ricoverata in terra thailandese, ha mostrato un notevole miglioramento dopo un rimedio creato ad hoc dai medici locali. Si tratta di un cocktail di antivirali usati per curare l’influenza e l’Hiv.

Dopo il tentativo, la donna – una 71enne – è risultata negativa al virus secondo gli esami realizzati 48 ore dopo. A confermare il tutto è stato anche dottor Kriengsak Attipornwanich che ha parlato alla stampa: “Sì, il risultato da laboratorio sul coronavirus è diventato negativo in 48 ore”. E non solo: “Il miglioramento è stato evidente già 12 ore dopo il trattamento, ora continueremo a monitorare gli sviluppi”. 

Potrebbe interessarti anche —> Coronavirus, domani rientrano gli italiani da Wuhan: la procedura

Arriva dunque una grandissima notizia in merito all’emergenza globale, e proprio nello giorno in cui all’ospedale Spallanzani erano riusciti a isolare il coronavirus.

L’annuncio era arrivato in giornata dal Roberto Speranza, ministro della salute: “Abbiamo isolato il virus, il che significa che abbiamo molte possibilità per poterlo studiare, capire e cosa può bloccarne la diffusione. Il virus sarà messo a disposizione di tutta la comunità internazionale e ora sarà più facile semplice trattarlo”. Le forze di tutte il mondo si uniscono. E forse si inizia a intravedere la luce in fondo al tunnel.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui