Yemen, leader Al Qaeda forse ucciso in un raid americano

Yemen, leader Al Qaeda forse ucciso in un raid americano secondo quanto riferito in queste ore da fonti del Pentagono e dell’intelligence.

Yemen leader al qaeda raid

E’ tra i terroristi più pericolosi del pianeta, ma ora Qassim al Raymi potrebbe essere morto. Il leader di Al Qaeda in Yemen – secondo quanto riferito dal ‘New York Times’ – potrebbe essere rimasto ucciso in un raid USA di qualche giorno fa. A dare prima di tutti la notizia sono state alcune fonti del Pentagono e dell’intelligence statunitense, riprese proprio dal noto quotidiano.

LEGGI ANCHE >>> Prende in ostaggio 23 bambini: ucciso dalla polizia. Moglie linciata

Yemen, leader Al Qaeda forse ucciso in un raid americano

In attesa della conferma ufficiale che potrebbe arrivare solo quando saranno terminate tutte le verifiche, si vocifera che Qassim al Raymi sia stato ucciso durante un raid statunitense nei pressi della capitale yemenita Sanaa. Al Raymy era divenuto il capo del gruppo Aqap in seguito alla morte di Sheikh Abu Basir Nasser al Wuhaishi. Seguiremo con attenzione questa vicenda e vi terremo sicuramente aggiornati in tal senso nei prossimi giorni.

Yemen leader al qaeda raid
©Getty Images

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Usa, meglio di un film: scoperto il vero tunnel della droga