Coronavirus, come proteggersi: la circolare del Ministero dell’Interno

0
33

Coronavirus, come proteggersi: la circolare del Ministero dell’Interno che ha fornito alle Direzioni e ai Comandi dei Vigili del Fuoco un vademecum.

Coronavirus
© Getty Images

E’ allarme in tutto il mondo per la diffusione del Coronavirus, che conta fin qui 170 morti accertate e ben 7700 persone infette. Anche in Italia c’è paura per un eventuale contagio e negli ultimi giorni sono diversi gli episodi che hanno fatto tremare la popolazione del nostro paese. L’ultimo, almeno in ordine cronologico, è quello che riguarda il blocco di una nave da crociare a Civitavecchia a causa di due possibili contagi a bordo. E adesso anche il Ministero dell’Interno si muove, fornendo alle Direzioni e ai Comandi dei Vigili del Fuoco un vademecum su come comportarsi.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, il bilancio delle vittime sale a 170: ben 7.700 gli infetti

Coronavirus, arriva la circolare del Ministero dell’Interno

Nella circolare in questione, l’Organizzazione Mondiale per la Sanità raccomanda i seguenti punti con l’obiettivo di ridurre l’esposizione e limitare il raggio di trasmissione di patologie:

  • Lavare frequentemente le mani strofinandole bene usando soluzioni alcoliche o acqua e sapone;
  • Coprire con il gomito flesso o con un fazzoletti di carta la bocca e il naso quando si starnutisce o si tossisce;
  • Evitare contatti ravvicinati con chiunque abbia febbre e tosse;
  • Se si riscontrano febbre, tosse e difficoltà respiratorie ricercare immediatamente cure mediche e riferire il percorso e i luoghi in cui si è stati al medico;
  • Evitare contatti con animali vivi in aree mercatili;
  • Evitare il consumo di carne e prodotti animali crudi o poco cotti. Gestire con attenzione carne cruda, latte e organi animali per evitare episodi di contaminazione incrociata con cibi crudi.

Coronavirus, le indicazioni per i Vigili del Fuoco

Inoltre, ci sono anche importanti indicazioni per i Vigili del Fuoco:

  • Verificare la disponibilità di gel disinfettante da installare nel locale mensa e/o nella zona di transizione tra area interna del comando e zona di vestizione/vestizione dei DPI;
  • Controllare la disponibilità di flacone di gel disinfettante in dotazione alle APS
  • Verificare la disponibilità di mascherine per il viso;
  • Controllare lo stato di conservazione delle tute a tenuta di liquidi Tyvek Dupont Tipo 3;
  • Si raccomanda di procedere con maggiore frequenza, eventualmente giornaliera, alla pulizia dell’interno dell’abitacolo dei mezzi di soccorso anche ricorrendo a soluzioni diluite di acqua e ipoclorito di sodio sulle superfici compatibili o acqua e detergente compatibile;
  • Verificare, a cura del Sanitario del Comando, la disponibilità di termometro corporeo;
  • Verificare, a cura del Sanitario del Comando, la migliore implementazione di procedure di auto protezione alla luce delle indicazioni dell’O.M.S. e del Ministero della Salute, man mano che verranno rese disponibili.
Coronavirus
Coronavirus (Foto: Getty)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui