Napoli-Juve, il San Paolo torna a cantare: che spettacolo! – VIDEO

Napoli-Juve segna il ritorno degli azzurri, che riaprono il campionato con una scintillante vittoria. E il San Paolo torna a dare spettacolo, come dimostra questo video

Napoli Juventus video San Paolo
Napoli Juventus esultanza (Getty Images)

Una vittoria che ci voleva, una vittoria che raddrizza una stagione che sembrava ormai essere storta senza appello. In una settimana il Napoli ribalta la sindrome di Calimero che aveva travolto la squadra e torna finalmente ad esultare. Napoli-Juve finisce 2-1 e il campionato è praticamente riaperto. Ovviamente non per Insigne e soci, che sono troppo lontani anche semplicemente dal quarto posto che significherebbe Champions League. Ma lì in alto la sconfitta della Juventus ridà forza alle ambizioni dell’Inter e soprattutto della Lazio, che prosegue nella sua cavalcata trionfale pur interrompendo una striscia da record di vittorie consecutive.

Sotto i riflettori c’è comunque il Napoli, con Gattuso mattatore assoluto che ha ragione del tanto discusso Maurizio Sarri. Una squadra, quella azzurra, che guarda caso ha ritrovato forza e risultati proprio quanto ha riabbracciato il tifo organizzato. I risultati si vedono, e non può essere soltanto un caso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli-Juventus, insulti e striscioni contro l’ex Sarri – FOTO

Il San Paolo esplode dopo Napoli-Juve: l’importanza dei tifosi

Napoli Juventus video San Paolo
Insigne e Meret (Getty Images)

Si festeggia, al San Paolo, ma soprattutto si canta. E quanto era mancato quel supporto ai calciatori azzurri è particolarmente evidente dagli ultimi risultati e dallo spettacolo offerto dalle curve quando queste ultime hanno deciso di tornare a farsi sentire. Napoli-Lazio e Napoli-Juve al San Paolo, due partite due vittorie, sempre col pubblico al fianco della squadra. Un rapporto che si era interrotto circa un mese fa, quando il tifo organizzato aveva decretato uno sciopero per protestare contro l’inasprimento del regolamento d’uso dello stadio. Poi la tregua (armata) con il club e con gli organi di controllo, per ridare almeno il sostegno di cui il Napoli aveva immenso bisogno.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato Napoli, Mateta convince Giuntoli ad un’offerta: le cifre

Al San Paolo si torna ad esultare e si torna a cantare, con “Un giorno all’improvviso” fra i cori più gettonati. Serviva, alla squadra e soprattutto alla città. Serviva tornare uniti a remare verso la vittoria, serviva tornare ad abbracciarsi e a volersi bene. Così, come in questo splendido video. Da brividi, per i tifosi e anche per i non tifosi. Tutto da vedere!