Elezioni Emilia Romagna, gli ultimi exit poll: vola Bonaccini

Elezioni Emilia Romagna, gli exit poll sono appena stati pubblicati dalla RAI. Stando alle ultime notizie ci sarebbe un trend deciso.

Elezioni Emilia Romagna voto
Elezioni in Emilia Romagna, domenica il voto (Getty Images)

Le Elezioni in Emilia Romagna stanno cominciando a dare frutto ai primi exit poll. Ricordiamo che tale statistica non è matematica e precisissima, ma di certo possono dare un’idea di quello che pensano gli italiani. Qualche volta i risultati vengono poi sbugiardati dalla matematica dei risultati ufficiali, ma per ora, in attesa di dati precisi, ci può riflettere solo su quello. Una proiezione che col passare delle ore ha dato esiti anche più netti del previsto, vedendo una netta affermazione del centrosinistra di Stefano Bonaccini, presidente uscente che è pronto a riprendere di nuovo il timone dopo uno scontro all’ultimo voto con la candidata del centrodestra, Lucia Borgonzoni. E il Movimento 5 Stelle? Un flop clamoroso.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Regionali, tracollo Movimento 5 Stelle in Emilia Romagna e Calabria

Elezioni Emilia Romagna, gli exit poll: sinistra in vantaggio

I seggi dell’Emilia Romagna sono ora chiusi. Dalle 23 nessuno può entrare, ma chi era già in fila potrà continuare a stare lì e votare. Gli exit poll pubblicati dalla RAI dipingono una regione in cui il centrosinistra è leggermente in vantaggio rispetto al centrodestra. Il candidato del centrosinistra Stefano Bonaccini è avanti con una forchetta di 47-51, contro 44-48  della principale avversaria, la leghista Lucia Borgonzoni appoggiata da Salvini. Terzo, molto staccato, il 5Stelle Simone Benini è tra il 2 e il 5. Ultimo posto per Potere al Popolo con la sua candidata Marta Collot.

Bisogna ricordare che nella regione è possibile il voto disgiunto. E’ quindi possibile votare per una lista e per il rappresentante di una lista opposta. Nelle prossime ore si avranno senza dubbio informazioni e dati molto più precisi, seguitici per aggiornamenti costanti.

LEGGI ANCHE —> Elezioni Emilia Romagna, è record di affluenza alle urne: i numeri

Proiezioni e ultimi exit poll aggiornati

AGGIORNAMENTO ORE 23:30. La RAI ha pubblicato degli exit poll molto più precisi, dando una visione ancora più specifica e millesimale su quelle che sono state le preferenze degli italiani. Il gruppo di centrosinistra capeggiato da Stefano Bonaccini sarebbe al 48-52. Gli avversari della Lega al 43-47. Il M5S di Benini balla tra il 2 ed il 5. Sempre tra lo 0 e l’1 per Potere al Popolo.

AGGIORNAMENTO ORE 02:30. Sono uscite anche le ultime proiezioni, quelle che dovrebbero essere le più attendibili in vista del voto definitivo. E il distacco fra Bonaccini e Borgonzoni sarebbe più netto del previsto: siamo oltre al 50% per Bonaccini e 43% per Borgonzoni, con il candidato del Movimento 5 Stelle, Benini, al di sotto del 4%. Il PD si conferma il primo partito in Emilia Romagna, mentre per quanto riguarda gli exit poll in Calabria la situazione è ribaltata. La candidata del centrodestra Jole Santelli stravince, staccando nettamente Callipo del centrosinistra.

emilia romagna Salvini
Matteo Salvini citofona a presunto spacciatore