CONDIVIDI

Il virus proveniente dalla Cina sta facendo impazzire il mondo intero, finalmente ne è stata scoperta l’origine 

Virus Cina

Il virus proveniente dalla Cina è frutto di trend topic su Twitter, migliaia di articoli specifici sull’argomento, tante domande da parte della gente comune. Tutti vogliono sapere cos’è il CoronaVirus e come è possibile contrarlo. In realtà non è molto differente dalla SARS, ovvero la sindrome respiratoria acuta grave. Ma questo è un nuovo ceppo, che finora non era mai stato identificato nell’essere umano ma solo negli animali. Il problema è proprio questo, che questo virus si può trasmettere dagli animali all’uomo e ora, una volta “sdoganato” anche da uomo a uomo, solitamente dopo un contatto stretto con un paziente infetto.

sintomi più comuni del CoronaVirus includono febbre, tosse, difficoltà respiratorie, fino a sfociare in polmonite, insufficienza renale e perfino la morte. Purtroppo non esiste ancora un vaccino né una cura, trattandosi di una scoperta molto recente. Per il momento i medici e i ricercatori stanno andando un po’ a tentativi, basandosi anche sui sintomi del paziente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Virus Misterioso, a Roma atterra l’aereo da Wuhan: controllati i passeggeri

Virus dalla Cina, qual è l’origine?

Virus Cina

L’analisi genetica pubblicata sul Journal of Medical Virology da Wei Ji, Wei Wang, Xiaofang Zhao, Junjie Zai, e Xingguang Li, delle università di Pechino e Guangxi ammette una terribile scoperta. Il virus cinese 2019-nCoV è arrivato all’uomo dai serpenti. La ricerca è stata condotta su diversi ospiti provenienti da varie parti della Cina e si è scoperto che i pipistrelli trasmettono il virus ai serpenti i quali, a loro volta, l’hanno trasmesso all’uomo.

“I risultati della nostra analisi evoluzionistica suggeriscono per la prima volta che il serpente è il più probabile animale selvatico serbatoio del virus 2019-nCoV”, scrivono i ricercatori.