Roma, a 91 anni operato con successo di tumore: è già in piedi

0

Roma, non esiste un’età giusta per essere operati con successo da un tumore. Lo dimostra un paziente di 91 anni all’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena.

Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma 91enne
Nuovo successo per l’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma (Websource)

Roma, un nuovo successo per l’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena. Un paziente di 91 anni e mezzo, malato di tumore al fegato, è stato operato ed è già tornato a casa. Quattro mesi fa gli esami che avevano emesso un verdetto pesantissimo: un timore maligno, di dimesnioni importanti.

In un primo tempo sono stati fatti diversi consuilti per capire se esistevano via diverse a quella dell’operazione. Il signor Guido e i suoi parenti sembravano non essere d’accordo e senza il suo assenso nessuno avrebbe potuto eseguire l’intervento. Alla fine il paziente ha deciso di farsi operare dall’équipe del professor Gian Luca Grazi, direttore di chirurgia epatobiliopancreatica.

Ora è lui stesso a spiegare che “non erano presenti alternative terapeutiche per questo caso”. Le altre terapie sarebbero stati solo dei palliativi e così alla fine la via dell’intervento era l’unica praticabile. Ma in genere l‘età massima per questo genere di interventi è di 80 anni e quindi in qualche modo hanno riscritto la storia. Anche perché il paziente il giorno dopo l’intervento si è alzato ed ha ripreso a mangiare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Tumore curabile: scoperta storica al policlinico di Siena

Operato di tumore a 91 anni, sta bene L’assessore fa i complimenti alo staff

Roma 91enne tumore
Il 91enne operato di tumore a Roma sta già bene (Websource)

Dopo l’operazione a Roma il signor Guido è già tornato a casa, ma ha voluto lascoiare la sua testimonianza: “Mia madre è vissuta 111 anni, suo fratello 107 e in famiglia tanti si sono fermati  intorno ai 100”. Lui fino a luglio è stato benissimo, guidava anche la macchina fino in paese e coltivava l’orto come vorrebbe ancora fare adesso.

Al dottor Grazi e alla sua équipe sono arrivati i complimenti dell’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato. “Voglio rivolgere i complimenti all’equipe dell’Istituto Tumori Regina Elena per la riuscita dell’intervento chirurgico di asportazione di un tumore al fegato al signor Guido, paziente di 91 anni”. E continua: “Oramai questi non sono più casi isolati. L’intervento odierno segue quello avvenuto qualche giorno fa all’Azienda ospedaliera San Camillo di Roma per l’asportazione di un tumore maxillo-facciale ad una donna di 100 anni. Questa è la dimostrazione della qualità della nostra assistenza e dei progressi tecnologici nella chirurgia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui