Trump fa tremare l’Europa: l’annuncio del presidente Usa

Donald Trump fa tremare l’Europa: ecco l’annuncio sui nuovi dazi da parte del presidente degli Usa

 Trump dazi europa
Donald Trump (Getty Images)

Dopo la guerra dei dazi tra Stati Uniti e Cina, ora potrebbe arrivare anche quella con l’Unione Europea. Il presidente degli Usa Donald Trump, infatti, ha confermato quella che fino a qualche mese fa sembrava soltanto un intenzione. Presto potrebbero essere imposti dei dazi per le automobili provenienti dall’Unione Europea. Con il vecchio continente c’è in ballo un importante accordo economico e commerciale, che potrebbe far vacillare i rapporti con l’America.

Nell’ottica di una politica di forte protezionismo da parte del governo Trump, negli scorsi mesi gli Usa avevamo cominciato a  mettere dazi anche su alcuni beni alimentari provenienti dall’altra parte dell’Oceano, e anche l’Italia ha avuto delle ripercussioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Usa-Cina, storico accordo sui dazi: Trump può esultare

Usa, Trump fa tremate l’Europa: in arrivo nuovi dazi su automobili di importazione

trump dazi europa
Donald Trump (Getty Images)

Presente a Davos, in Svizzera, dove è in corso il World Economic Forum, convegno organizzato per parlare dei cambiamenti climatici e della povertà, Trump ha confermato al ‘Wall Street Journal‘ di voler adottare realmente queste misure contro l’Ue. “Sono assolutamente serio – riporta l’agenzia BloombergSenza un accordo commerciale con l’Europa considererò l’applicazione dei dazi sulle auto europee

LEGGI ANCHE >>> Iran, Khamenei: “Trump un pagliaccio, continueremo su questa strada”

C’è da temere, dunque, per l’economia del nostro continente e quella del nostro Paese? La guerra dei dazi tra Usa ed Europa ha radici più profonde, che riguardano soprattutto la contesa tra Boeing e Air Bus, i maggiori costruttori mondiali di aerei, la prima americana e l’altra francese, sostenuta dal governo di Bruxelles.

Guerra Usa-Europa, Von Der Leyen risponde a Trump

Dopo aver lanciato il sasso, Trump però usa poi toni più distesi versi l’Europa: “Tuttavia sono fiducioso che riusciremo a trovare l’accordo, che noi vogliamo assolutamente fare. Anche se Ursula Von der Leyen è un interlocutore molto duro e questo non rendere la trattativa facile”.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Trump: “Pronti ad attaccare Iran”. Ma la Camera gli blocca i poteri

La presidente della Commissione Europea ha risposto, come riporta sempre Bloomberg: “Abbiamo una grande storia con gli Usa e molti punti in comune, una amicizia che dura da 70 anni. Ci sono dei problemi da discutere ma lo faremo