Finge 16 gravidanze in 20 anni per non lavorare: incredibile truffa all’INPS

0
14

Finge 16 gravidanze in 20 anni per non lavorare: davvero incredibile la truffa all’INPS da parte di una cinquantenne romana.

finge 16 gravidanze
©Getty Images

Incredibile truffa ai danni dell’INPS da parte di una cinquantenne di Roma. A raccontare questa storia surreale è ‘Il Messaggero’, secondo cui la protagonista di questa vicenda avrebbe finto addirittura 16 gravidanze per non lavorare, truffando così l’Istituto nazionale della previdenza sociale per 20 anni. Il suo piano, però, è fallito definitivamente quando i carabinieri tutela del lavoro hanno posto fine al suo diabolico stratagemma. Ma procediamo con ordine e proviamo a fare ulteriore chiarezza in tal senso.

LEGGI ANCHE >>> Fermo, bimba muore in un incendio: arrestata la madre per omicidio

Finge 16 gravidanze in 20 anni: truffa pazzesca

finge 16 gravidanze

La donna aveva simulato nascite, aborti, mesi di gravidanza e infine la nascita di 4 figli, che non esistevamo ma che erano iscritti regolarmente all’anagrafe. In questo modo, la 50enne romana ha percepito per anni il suo stipendio e usufruito di assegni di maternità senza mai lavorare. A un certo punto, però, sarebbero iniziati i pedinamenti che avrebbero permesso di scoprire il piano della donna e di porre fine alla sua incredibile truffa ai danni dell’INPS.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mestre, donna si dà fuoco davanti al Tribunale dei minori

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui