Meteo, settimana all’insegna dell’instabilità: tra vortice e anticiclone

Si apre una nuova settimana anche per il meteo sulla nostra penisola. Secondo gli esperti regnerà l’instabilità, in una lotta tra un vortice e l’anticiclone

Meteo
Si apre un’altra settimana all’insegna dell’instabilità (via Pixabay)

Nuova settimana per l’Italia, che dopo aver subito l’alta pressione, sembra essere tornata nell’occhio del ciclone. Infatti un vortice di aria fredda sta attraversando la penisola, provocando una graduale diminuzione delle temperature. Ma allo stesso tempo però bisognerà fare attenzione.

Infatti nel bel mezzo della settimana, assisteremo ad una lotta tra vortice freddo proveniente dalla Spagna ed un nuovo anticiclone. Ovviamente questo scontro determinerà situazioni di grande incertezza su tutta la penisola, tra zone in cui scenderanno piogge ed altri settori occupati da una relativa tregua.

Nonostante tutto, durante questo lunedì non possiamo certo dire che regnerà il bel tempo. Infatti tra una giornataccia in Sardegna e piogge che cadranno localamente, possiamo dire che szarà una giornata piuttosto turbata. Andiamo quindi a vedere che tempo ci aspetterà nella giornata odierna.

Meteo, lunedì 20 gennaio

Meteo
Situazione di grande sulla penisola (via Pixabay)

Così delineato un quadro della situazione, l’Italia si dividerà in regioni in cui resisterà ancora il sole ed altre regioni in cui inizieranno a cadere le prime piogge se non le prime nevi. Andiamo quindi a vedere che tempo ci sarà sulla nostra penisola durante questo lunedì.

Sulle regioni del Nord Italia, iniziano ad aumentare gli addensamenti su Piemonte ed Emilia Romagna. Infatti su queste due zone, i fiocchi di neve dovrebbero cadere già ai 500 metri. Altrove invece troveremo un cielo nuvoloso, ma nonostante ciò non sono previste precipitazioni nel corso della giornata. Le temperature sono stabili, con massime dai 7 agli 11 gradi.

Poi sulle regioni dell’Italia Centrale, sarà una giornata da incubo per l’intera Sardegna. Qui infatti le piogge colpiranno l’intera isola dall’inizio alla fine della giornata, non dando un attimo di tregua agli abitanti isolani. Sul resto del Centro Italia, troveremo una situazione analoga a quella del nord, con nuvole che minacceranno le regioni, ma non porteranno a precipitazioni. Le temperature sono in leggero rialzo, con massime dai 10 ai 15 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia, troveremo una situazione di grande incertezza. Infatti sulle regioni adriatiche e ioniche, alcune piogge colpiranno lungo le coste. Mentre invece altrove regnerà l’incertezza, con il sole che sarà ostacolato da alcune nuvole di passaggio, che però non provocheranno ulteriori piogge. Qui le temperature non variano, con massime dai 10 ai 15 gradi.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sul Meteo, CLICCA QUI !