Fiumicino, scoperti trolley con 3 milioni di euro: la ricostruzione

Incredibile a Fiumicino, scoperti trolley con 3 milioni di euro. A insospettire i controlli è stato l’atteggiamento eccessivamente nervoso di un ragazzo. Ecco la ricostruzione. 

Fiumicino
Fiumicino

Due trolley con 3 milioni di euro in contanti all’interno. Clamorosa scoperta a Fiumicino nelle ultime ore. I due bagagli erano diretti a Hong Kong e appartenevano a due cittadini cinesi, i quali non hanno saputo dare spiegazioni sull’enorme cifra in possesso in questo modo.

(Getty Images)

Fiumicino, scoperto trolley con 3 milioni di euro

Il tutto è venuto fuori grazie ai normali controlli presso il terminal tre dell’aeroporto. Gli agenti che si sono insospettiti dopo aver notato un 24enne particolarmente nervoso, così una volta fermato, ecco la scoperta: oltre i vestiti, sono spuntati i primi 10 mila euro liquidi. E da lì, scavando ulteriormente, 1.2 milioni di euro con banconote da 20 e 50 euro. A far scattare l’allarme, durante le verifiche, è stato la scoperta di molteplici viaggio del ragazzo in pochissimo tempo,e  ripetendo tra l’altro spesso la stessa triangolazione Roma-Atene-Hong Kong.

Potrebbe interessarti anche —> Blue Monday 2020, oggi è il giorno più triste dell’anno: ecco perché

Ad essere fermato, successivamente, è stato anche un commerciante cinese, il quale aveva nel bagaglio diversi involucri che contenevano banconote da 50 euro. Il tutto per un totale di 1,8 milioni di euro, sempre in contanti. Anche lui era diretto in Cina, con scalo però a Pu Dong. I due protagonisti sono stati entrambi denunciati per una tripla motivazione, ovvero esportazione di valuta clandestina, riciclaggio e evasione fiscale.