Calciomercato Napoli, ADL fa sognare i tifosi su Cavani – FOTO

Calciomercato Napoli, il presidente Aurelio De Laurentiis fa sognare i tifosi sul ritorno di Edinson Cavani. Colpa di un ‘indizio’ che arriva via Twitter del patron partenopeo. 

Edinson Cavani
Edinson Cavani (Getty Images)

Alle volte basta un semplice like per riaccendere una speranza di mercato. Un piccolo indizio o qualcosa di simile. Se poi si tratta di Napoli e del suo idolo mai dimenticato, ovvero Edinson Cavani, via all’apoteosi.

In queste ore si sta infatti riscatenando la fantasia di molti tifosi partenopei. E’ bastato un piccolo segnale e il tormentone di ogni estate, finora assopito dopo l’ultima, è tornato allo scoperto: il Matador ritorna? 

Calciomercato Napoli

Calciomercato Napoli, ADL e quel like al ritorno di Cavani

Ma questa volta è stato direttamente il presidente Aurelio De Laurentiis a scatenare l’ambiente. Non direttamente, sia chiaro, ma indirettamente e attraverso un like galeotto via Twitter. “Possiamo riportare indietro il nostro re?”, è questa, infatti, la domanda posto da un utente al patron via social.

Non c’è stata una risposta diretta, ma un segnale: un ‘mi mi piace’, un cuoricino. Abbastanza strano e inusuale in effetti, ma che è servito subito per far sognare i tifosi in vista dell’estate. Il tutto anche perché l’uruguaiano, ormai 32enne, è in scadenza di contratto con il Paris Saint-Germain e in estate si libererà a parametro zero.

Potrebbe interessarti anche —> Calciomercato Juventus, scambio da brividi col Barcellona: nuove conferme

Ma è pur vero che a oggi sembrerebbe essere l’Atlético Madrid il futuro più probabile del sudamericano, con i Colchoneros che avrebbero già un’intesa di massima e che starebbero provando ad anticipare il suo approdo nella capitale spagnola. “Cavani al Napoli? Se ne potrebbe parlare, purché il PSG lo venda per una cifra contenuta e lui si accontenti di un ingaggio di 6-7 milioni”, annunciava ADL a inizio 2019. Ma la sensazione, adesso, è che sia troppo tardi. Il treno è già passato, forse.