CONDIVIDI

Anche l’uso di Twitter oramai si è diffuso in Italia. Così anche gli utenti hanno chiesto una modifica al social ma non arriverà, ecco di cosa si tratta.

Twitter
Twitter, non arriverà la modifica chiesta dagli utenti (via Pixabay)

Oramai viviamo nel mondo social, ed anche in Italia si è sparso a macchia d’olio l’uso di Twitter. Il social, molto diffuso negli Stati Uniti, si sta prendendo pian piano anche tra il pubblico italiano, con i suoi hashtag ed il suo carattere diretto e semplice.

Inoltre spesso durante i vari avvenimenti popolari, come il Festival di Sanremo, vediamo una vera esplosione di tweet ironici e di gente che si cementa in commenti da esperti del settore. Insomma anche Twitter è riuscito ad entrare nel cuore degli italiani.

Così con un mercato oramai esteso a tutto il mondo, anche il social network statunitense ha deciso di apportare alcune modifiche, andiamo a vedere di cosa si tratta.

Twitter, arrivano alcuni aggiornamenti

Twitter
Arrivano alcuni aggiornamenti sul social (via Pixabay)

Come abbiamo anticipato, nelle ultime ore il social ha apportato alcune modifiche, ma forse non quelle che volevano gli utenti. Infatti una delle modifiche più richieste era appunto il tasto “modifica post“.

Ma come confermato dall’amministratore delegato dell’azienda, Jack Dorsey, questo tasto non arriverà mai. Infatti proprio Dorsey ha commentato il tutto affermando che implementare tale tasto, renderebbe il social simile agli altri. L’amministratore ha poi concluso dichiarando che aggiungendo “modifica post“, qualcuno potrebbe farne un uso malevolo raggirando gli utenti.

Così con quest’ultima dichairazione, Dorsey conferma la distanza del suo social dal rivale Facebook, dove invece è possibile modificare i post.

Per il social dell’uccellino l’ultima modifica importante, anzi epocale, avvenne nel 2017, quando si decise di raddoppiare il numero di caratteri utilizzabili, snaturando la versione che ha reso famoso il social in tutto il mondo.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sul mondo della Tecnologia, CLICCA QUI !