CONDIVIDI

Dopo due settimane segnate dall’anticiclone, torna il freddo sulla nostra penisola e cambierà nuovamente il meteo. In arrivo nuove piogge e nevicate.

meteo
In arrivo nuove piogge e nevicate (via Pixabay)

Le ultime due settimane sono state segnate da un caldo anomalo che ha colpito la nostra penisola. Le temperature sono schizzate oltre la media stagionale, e nonostante il gennaio inoltrato, l’inverno sembrava solamente un lontano miraggio. Ma attenzione perche questo campo di alta pressione sta sparendo proprio in queste ore.

Così durante questo venerdì 17 crolla tutto. Il campo di Alta pressione sarà frantumato dalle nuove correnti fredde provenienti dalle regioni settentrionali. I cieli si ricopreranno di nuvole e le piogge minacceranno l’intera penisola. Proprio le precipitazioni, dovrebbero iniziare a colpire già dalla giornata odierna sulle regioni di NordOvest della penisola. Andiamo quindi a vedere chegiornata ci aspetta oggi, analizzando le condizioni meteorologiche regione per regione.

Meteo, Venerdì 17 gennaio

meteo
Meteo, venerdì 17 gennaio (via Pixabay)

Questo venerdì sarà una giornata particolare, infatti il campo di alta pressione inizierà a cedere, sotto i colpi di un flusso perturbato proveniente dall’Atlantico. L’arrivo di queste correnti fredde, inoltre, provocherà un calo delle temperature che riporterà il freddo sulla penisola. Andiamo quindi a vedere che venerdì sarà, analizzando regione per regione.

Sulle regioni del Nord Italia, la mattina partirà con un sole su gran parte dei settori. Ma con l’evolversi della giornata i cieli inizieranno a coprirsi di numerose nubi che minacceranno piogge. Ed infatti le prime precipitazioni inizieranno a cadere sulle regioni del Nord-Ovest, specie su Liguria ed Alpi Occidentali. Le temperature calano lievemente, con massime tra i 6 ed i 10 gradi.

Anche sulle regioni dell’Italia Centrale l’inizio di giornata è stabile, tra cieli sereni e prevalentemente soleggiati. In serata però la situazione si capovolgerà. Addensamenti si presenteranno in cielo e porteranno ad alcune piogge su Toscana ed Umbria. Le temperature però restano stazionarie, con massime tra i 7 e gli 11 gradi.

Se c’è un settore dove sembra resistere il campo di alta pressione, quello è il Sud Italia. Infatti qui le condizioni meteo rimarranno invariate, fatta eccezione per locali addensamenti. Anche qui le temperature rimarranno stabili, ed i valori massimi oscilleranno tra i 9 ed i 14 gradi.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sul Meteo, CLICCA QUI !