CONDIVIDI

Giorgia Meloni, in Emilia Romagna per un tour elettorale in vista delle prossime Regionali, pungola l’amministrazione locale Pd di Cesena. E la risposta è piccata.

Giorgia Meloni cantiere E45 Cesena
Giorgia Meloni e il cantiere ancora aperto a Cesena (screenshot dal video)

Giorgia Meloni è in Emilia Romagna per le prossime Regionali, in programma il 26 gennaio e punto di svolta anche per il governo. Da qualche giorno aveva annunciato un flash mob in prossimità del cavalcavia sopra via Zavalloni a Cesena, due mesi fa oggetto di un crollo. E magicamente, come ha mostrato in un video, ora le vie di accesso sono state ripristinate.

Tutto era cominciato l’11 novembre scorso. Nel tratto dell’autostrada E45, tra gli svincoli San Vittore e Cesena Ovest, un pezzo di cavalcavia è crollato sulla strada sottostante. In realtà già da giorni gli abitanti del quartiere avevano segnalato il pericoo all’Anas ma nessuno è intervenuto. Tanta paura, nessun danno a persone o vetture, ma da allora è apparso un vistoso buco sulla carreggiata.

Sono passati più di due mesi e oggi pomeriggio, 17 gennaio, Fratelli dì’Italia ha organizzato un flash mob sotto il cavalcavia della E45. Prima la Meloni era stata a Ravenna, in seguito è andata a Rimini, ma qui ha voluto lasciare una testimonianza con un video denuncia. La leader di FdI spiega che dopo l’annuncio, dato per tempo, della loro visita magicamente il cantiere è tornato a funzionarte portando avanti lavori che si erano fermati. “Evidentemente Bonaccini (presidente della regione, ndb) ha chiamato la sua compagna di partito De Micheli, che è emiliana e ministro delle Infrastrutture. Lei probabilmente avrà chiamato l’Anas. Avranno detto: ‘Cerchiamo di rattoppare il buco e di sistemarlo prima che arrivino la Meloni e Fratelli d’Italia’”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nicola Zingaretti: “Sciolgo il Pd e lancio un nuovo partito”

Giorgia Meloni all’attaco del Pd, il sindaco di Cesena replica

Girogia Meloni sondaggi video
Giorgia Meloni e Frtelli d’OItalia salgono nei consensi (Getty Images)

Giorgia Meloni ha scelto anche l’arma dell’ironia per mettere però in evidenza la carenze strutturali di quel tratto aurtostradale. E con esso anche il malgoverno della regione e della città, anche quella amministratata dal Pd. “Siamo molto contenti – ha concluso – che già solo con la forza del pensiero riusciamo a risolvere i problemi. Pensate cosa potremmo fare se fossimo al governo della Regione”. Infine ha promesso che prima del 26 Frateli d’Italia  farà il giro di tutti i cantieri aperti in regione “così magari qualcuno se ne occupa”.

A stretto giro è arrivata anche la replica di Enzo Lattuca, giovane sindaco (eletto a giugno) di Cesena e prima parlamentare Pd. “D’accordo che siamo in campagna elettorale, ma spiace vedere un’onorevole della Repubblica venire nella nostra città con il solo scopo di diffondere notizie false”. Secondo lui infatti non corrispomde al vero che i lavori siano ripresi soltanto in seguito alla presenza della Meloni.

La carreggiata centrale dell’autostrada era stata riaperta il 3 gennaio scorso e non è successo nessun crollo del cavalcavia. “Per sapere come stavano le cose le sarebbe bastato confrontarsi con uno dei candidati cesenati di Fratelli d’Italia alle prossime elezioni regionali. Uno informato sui fatti, si intende”, ha concluso.