Repubblica contro Salvini, la risposta del leader della Lega (FOTO)

La Repubblica contro Salvini, la riposta del leader della Lega è sorprendente

Matteo Salvini
Repubblica contro Salvini, la risposta del leader della Lega (Foto: Getty)

Sono momenti caldi per quanto riguarda il quotidiano La Repubblica. Nelle ultime ore infatti si era sparso un allarme bomba all’interno della redazione romana del giornale, fortunatamente poi rivelatosi falso. Le bombe vere però sono quelle dialettiche, lanciate nell’ultimo periodo nei confronti del leader della Lega, Matteo Salvini. Il giornale di Via Cristoforo Colombo, ha titolato la prima pagina dell’edizione di mercoledì 15 gennaio con un gigantesco: “Cancellare Salvini”.

La provocazione era legata all’intervista realizzata al Capogruppo del PD, Graziano Del Rio, nella quale quest’ultimo si auspicava il superamento dei decreti sicurezza approvati da Salvini. In particolar modo, l’accento era stato posto sulle parti riguardanti il capitolo dell’immigrazione, da sempre al centro di numerose controversie politiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Repubblica, allarme bomba in redazione: aggiornamenti sospesi

Repubblica contro Salvini, la risposta del leader della Lega

Titolo Repubblica contro Salvini
Repubblica contro Salvini, la risposta del leader della Lega (Foto: Facebook)

Ora attraverso i suoi canali social, soprattutto Facebook, Matteo Salvini ha voluto esprimere il suo disappunto per il titolo proposto da Repubblica. L’attacco nei confronti della sua persona, al di là della sintesi giornalistica, è stato piuttosto duro, ma la risposta del segretario federale del Carroccio è stata sorprendente. Nessuna dichiarazione eclatante, ma un commento sarcastico sul calo delle tirature del cartaceo fondato da Scalfari. Salvini ha  evidenziato il – 50% nelle vendite degli ultimi 6 anni (dalle 382mila del 2013, alle 190mila attuali). In più, all’interno del post su Facebook, l’ex ministro dell’Interno ha scritto: “All’odio di Repubblica, rispondiamo con bacini e sorrisi“, aggiungendo anche delle emoticon in tema.

Un versione del leader della Lega diversa rispetto a quanto si potesse immaginare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Salvini condannato per razzismo: spunta una vicenda del 2009