Calciomercato Inter, pronto il colpo scudetto: oggi si può chiudere

Calciomercato Inter, pronto il colpo scudetto: già oggi si può chiudere l’affare

Calciomercato Inter
Calciomercato Inter, colpo scudetto a un passo: oggi si può chiudere (Foto: Getty)

Il mercato in casa Inter sta entrando nel vivo e può regalare grosse soddisfazioni ai tifosi nerazzurri. La spinta di Antonio Conte nei confronti della proprietà Suning sta portando i frutti sperati. Steven Zang si è convinto che questo può essere l’anno giusto per ottenere qualcosa di importante e ha dato il via libera agli investimenti necessari per far compiere alla squadra il decisivo salto di qualità. Definito ieri con la Roma lo scambio tra Politano e Spinazzola, rimasto in sospeso per le condizioni fisiche di quest’ultimo. Questa mattina verrà svolto un test sulla tenuta atletica dell’esterno giallorosso, decisivo per dare il definitivo via libera all’affare. Sistemato questo tassello per la fascia sinistra, l’Inter si potrà concentrare sugli altri ruoli. In dirittura d’arrivo anche il colpo Giroud, l’attaccante tanto richiesto da Conte. Il francese ha quelle caratteristiche utili per completare il reparto offensivo nerazzurro, ponendo fine alle lacune createsi in estate dopo il mancato arrivo di Dzeko. L’intesa con il Chelsea è già stata raggiunta, sulla base di circa 5 milioni, con un contratto da oltre 4 milioni più bonus per il francese. E’ atteso lo sbarco a Milano nelle prossime ore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, si chiude il 3° acquisto di gennaio

Calciomercato Inter, pronto il colpo scudetto: oggi si può chiudere

Chrstian Eriksen
Calciomercato Inter, pronto il colpo scudetto: Chrstian Eriksen (Foto: Getty)

Ma il colpo scudetto è decisamente un altro. Conte sa che per competere con la Juventus veramente ad armi pari, serve alzare il livello qualitativo del centrocampo. Dopo i tentativi di Beppe Marotta con il Barcellona per arrivare a Vidal, le attenzioni si sono spostate in Inghilterra. Il mancato rinnovo di Chrstian Eriksen con il Tottenham e il concomitante arrivo di Josè Mourinho sulla panchina degli Spurs, ha aperto un canale preferenziale per arrivare al talento danese. L’accordo sull’ingaggio è già stato raggiunto da giorni, sulla base di un quadriennale da 7,5 milioni di euro a stagione. Sul cartellino ballavano circa 5 milioni tra la richiesta inglese di 20 e l’offerta nerazzurra di 15. Dopo l’incontro avuto ieri da Ausilio nella capitale britannica, la forbice è stata praticamente colmata. Il Tottenham ha annunciato tra l’altro, proprio in queste ore, il sostituto del fantasista, ovvero il giovane Gedson Fernandes del Benfica. Il classe ’99 arriva dal Portogallo in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto e ha già avuto la benedizione dello Special One. Per Eriksen all’Inter manca sempre meno; sono attese già in giornata delle novità definitive. Conte avrà a breve il suo colpo scudetto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, è fatta: a breve l’annuncio

https://youtu.be/ldI7wvto57o