CONDIVIDI

La curiosa storia arriva dall’Inghilterra: una famiglia ha venduto tutto per girarsi il mondo a bordo di un camper

inghilterra camper
La famiglia Beeson ha deciso di vivere in camper (Dalla pagina Facebook “The Migratory Bees)

Quanti di noi, magari in preda allo sconforto, per l’insoddisfazione del proprio lavoro o soffocati dallo stress, almeno una volta nella vita non abbiamo mai detto: “Lascio tutto e cambio vita“. E’ esattamente quello che ha fatto una famiglia inglese, residente a Ilkeston (una cittadina di 40mila abitanti nella contea del Debyshire), che ha deciso di dare una svolta completa alla propria esistenza. Dan Beeson, 48 anni, e sua moglie Rosie di 27 hanno preso questa drastica decisione, in seguito anche a delle gravi perdita familiari, hanno così maturato questa scelta di vita così particolare.

FORSE TI INTERESSA ANCHE>> Scambia la strada per una posta e atterra con il suo aeroplano tra le auto circolanti

Inghilterra, vendono tutto e girano il mondo con il camper: la curiosa storia di Dan e Rosie

inghilterra camper
Inghilterra, i coniugi Beeson vanno a vivere in un camper (Getty Images)

Così Dan e Rosie hanno messa in vendita la propria abitazione di Ilkeston per 90mila sterline (circa 105 mila euro), e hanno investito una parte del ricavato hanno acquistato un camper, con la volontà di farlo diventare la loro nuova dimora. Nel febbraio del 2019 la donna ha lasciato il suo lavoro nell’area risorse umane dell’esercito britannico, mentre il marito si è licenziato dal ruolo di production manager.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Andrea Vettori, l’uomo che comprò una Ferrari e venne deriso dai venditori

I due coniugi hanno hanno portato con loro anche i due figli Monty e Winter di 9 e 5 anni e con il camper hanno cominciato a girare l’Europa con i risparmi che gli erano rimasti. La famiglia Beeson ha anche un diario di viaggio, un blog su Facebook e Instagram chiamato : “The Migratory Bees” che aggiornano durante le loro tappe condividendo foto e video del tour. Finora hanno visitato Irlanda, Francia, Spagna, Portogallo, arrivando anche a toccare l’Africa in Marocco. Chissà se, dopo che la loro storia è giunta anche da noi, avranno intenzione anche di venire come turisti in Italia.

Lasciare tutto e partire, la scelta dei coniugi Beeson

Un cambiamento fortemente voluto dai Beeson, che hanno voluto ripartire da zero e costruirsi una nuova vita da “nomadi”. Intervistata qualche tempo fa, Rosie aveva detto: “Abbiamo perso molti famigliari in poco tempo, avevamo la sensazione che ogni mese ci fosse da organizzare un funerale”. Dal lutto alla rinascita, dunque. Ora gli inglesi di dichiarano felici e hanno intenzione di girarsi tutta l’Europa.