Roma, blocco auto diesel: ecco le procedure anti-smog

Da domani a Roma partirà il blocco delle auto con motori diesel: tutto quello che c’è da sapere sulla normativa anti-smog della Capitale

roma blocco diesel
Roma, blocco auto diesel contro l’inquinamento (Getty Images)

La tematica dell’inquinamento è sempre più presente nelle istituzioni politiche, che stanno pian piano adottando delle procedure per abbassare i livelli di smog nell’aria. Nel comune di Roma negli ultimi giorni si sono registrati dei livelli molto superiori rispetto ai livelli di guardia, così le autorità capitoline hanno deciso di limitare la circolazione. A farne le spese saranno le automobili con motore Diesel.

Le centraline della Capitale hanno riscontrati valori eccessivi di inquinamento e nel pomeriggio il Campidoglio ha pubblicato una nota ufficiale nel quale si comunicava il blocco della traffico veicolare privato. Le auto non potranno circolare nella Zona a traffico limitato detta “Fascia Verde” nella giornata di domani, martedì 14 gennaio, dalle 7.30 alle 10.30 e dalle 16.30 alle 18.30.

Roma, blocco auto diesel: chi non potrà circolare domani?

roma blocco diesel
Roma. blocco al traffico delle auto diesel (Getty Images)

Panico tra gli automobilisti con motore diesel, che in questi anni sta incontrando sempre più restrizioni. La normativa riguarderà tutti gli autoveicoli con impianto a gasolio da Euro 3 fino ad Euro 6, e potrebbe riguardare circa 700.000 persone. Già nella giornata di ieri era arrivata ai romani la comunicazione che il persistere degli elevati livelli di inquinamento dell’aria e la presenza di PM10 avrebbe probabilmente portato ad una drastica decisione.

LEGGI ANCHE >>> Mare rosso a Napoli, l’assessore: “Fenomeno inspiegabile” -VIDEO

La limitazione riguarderà, inoltre, anche i ciclomotori e motoveicoli Euro 0 ed Euro 1, autoveicoli a benzina Euro 2, mentre per i veicoli diesel Euro 1 e 2 e benzina Euro 1 c’è il divieto assoluto all’ingresso nella Fascia Verde dalle 7.30 alle 20.30. L’ordinanza disposta dal comune prevede anche la limitazione nella gestione degli impianti termici di riscaldamento, che non dovranno superare la temperatura di 17° e 18°, in base al tipo di edificio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, tragedia in metro: donna travolta da un treno

Blocco del traffico a Roma: ecco come muoversi nella Città eterna

Un bel problema per migliaia di automobilisti alla prese con il blocco del traffico a Roma. Nella sua nota il comune dà anche qualche consiglio ai cittadini coinvolti nell’ordinanza per mobilitarsi nella Capitale. Prima di tutto di utilizzare i mezzi pubblici per spostarsi ed evitare il più possibile l’impiego di ogni veicolo a motore. In questo senso, per ridurre il numero di auto in circolazione, è consigliatissimo il ‘Car Sharing’ ovvero l’uso condiviso dell’automobile.