Infortunio Zaniolo: news sull’operazione, sostituti e reazioni social

Infortunio Zaniolo: il centrocampista della Roma e della Nazionale è stato operato con successo nel pomeriggio a Villa Stuart. Incerti i tempi del recupero.

Nicolò Zaniolo infortunio
Nicolò Zaniolo in lacrime, starà fuori diversi mesi (Getty Images)

Infortunio a Nicolò Zaniolo, finalmente una buona notizia che arriva direttamente dalla Roma. “Zaniolo è stato sottoposto alla ricostruzione autologa del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e alla sutura della lesione del menisco esterno. L’intervento chirurgico è tecnicamente riuscito. Il giocatore inizierà da domani la fase riabilitativa“. Così leggiamo nel tweet ufficiale del club giallorosso.

Non è un caso che la Roma in queste ore si stia già muovendo a caccia di un sostituto. Il nome calco è quello di Matteo Politano, romano doc, che già nelle ultime settimane era stato accostato al club ed è gradito pure a Fonseca. Ma Mino Raiola si è fatto vivo con il ds Petrachi per vedere se riesce a piazzare un suo assistito, il milanista Suso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Zaniolo: confermato il dramma, operazione subito e lungo stop

Zaniolo, le parole della mamma e i commenti degli sportivi sui social

A Villa Stuart insieme a Nicolò Zaniolo c’era la fidanzata Sara ma soprattutto la mamma, Francesca Costa, che non lha lasciato un attimo. Intervistata da ‘La Gazzetta dello Sport’ ha descritto i primi attimi dopo il crac: “Era disperato e piangeva come un bambino. Io ero allo stadio e ho capito subito che era qualcosa di grave perché lui non fa mai sceneggiate. Dopo la partita però è venuto a casa nostra Florenzi. Ha portato le stampelle e i cornetti. Gli ha messo il ghiaccio al ginocchio. E insieme a lui c’era anche Antonucci”

La signora Francesca ha confermato la volontà del figlio di tornare prima possibile: “Mi ha detto: ‘Mamma, farò di tutto, tutto quello che posso, per rimettermi al più presto. Io all’Europeo voglio esserci’. Ma Nicolò è così. Non molla. Anche se sa che il percorso per arrivarci sarebbe molto lungo”. E conferma che tra gli altri, anche Balotelli gli ha mandato un audio.

Attestati di stima e auguri da parte di molti, compagbi e avversari. Come Alessandro Florenzi: “Tu non sei il tuo infortunio, tu sei questo sorriso: forza, forza, forza”, ha scritto sui socila. E il ct azzurro Roberto Mancini: “Forza Nicolò! Ti aspetto in campo più determinato che mai”, le parole del suo post sui social. Ma anche gli juevtnini, come Paulo Dybala (“In bocca al lupo Nicolò, tornerai da campione!”) e Gigi Buffon: “In bocca al lupo, grande Zano! Dai che l’Italia ha bisogno di te”.