Infortunio Zaniolo, i nomi del calciomercato Roma per sostituirlo

Nicolò Zaniolo si è rotto il legamento crociato e ha chiuso la stagione in anticipo. Da Politano a Suso, i nomi del calciomercato Roma per sostituirlo

calciomercato infortunio Zaniolo
Nicolo Zaniolo (Getty Images)

“L’infortunio di Zaniolo non ci voleva. Ora dovrò parlare con Petrachi per capire cosa fare”. Paulo Fonseca riapre di fatto il calciomercato della Roma con una frase che fa capire chiaramente come il ko del giovane talento giallorosso apra una falla importante nella rosa. E questo nonostante il ritorno di Under e quello ormai a pieno regime di Diego Perotti. C’è bisogno di un innesto e c’è bisogno di un elemento di spessore, che riesca a prendere la maglia da titolare e a dare lo sprint come Zaniolo aveva imparato a fare in questa stagione, che finora era stata un po’ quella della consacrazione. Quattro reti in campionato più due in Europa League e una quantità davvero importante di situazioni positive recapitate sul piede dei compagni.

Non ci voleva davvero, questa brutta tegola per la Roma. Eppure, fortuna nella sfortuna, questa situazione capita nel mese in cui c’è il mercato di riparazione. Per questo il ds Petrachi sta già lavorando per assicurare al suo allenatore un elemento in grado di dare il cambio di passo e non far rimpiangere Zaniolo, per quanto possibile.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scambio pazzesco con la Roma: i dettagli

Calciomercato Roma, da Suso a Politano: chi dopo l’infortunio di Zaniolo?

calciomercato Politano infortunio Zaniolo
Matteo Politano (Getty Images)

Il primo nome sul taccuino del ds in realtà era già stato appuntato da un po’. C’era già in ballo l’idea di un possibile scambio con il Milan per portarsi a casa Suso o Calhanoglu in cambio di Cengiz Under, che quest’anno non ha proprio convinto. Ecco quindi che con l’infortunio di Zaniolo potrebbe esserci un’importante accelerazione per l’esterno spagnolo, che al Milan ormai è un separato in casa. Classe 1993, Suso sembra aver fatto il suo tempo a Milano e si valuta la possibilità di una cessione all’estero, a cifre relativamente ridotte se pensiamo alla sua valutazione fino allo scorso anno. Un affare per la Roma, un calciatore ancora giovane che ha solo bisogno di rilancio.

Stesso discorso per Matteo Politano, dell’Inter. Coetaneo di Suso, dall’arrivo di Conte non ha più trovato spazio tra le fila nerazzurre e resta una riserva di lusso che col possibile arrivo di Giroud potrebbe trovare ancora meno spazio. Ecco quindi che l’idea di un ritorno a Roma potrebbe farsi largo prepotentemente nel gradimento di b, che proprio dai giallorossi fu svenduto qualche anno fa al Sassuolo. Da prodotto del vivaio Roma, poi, Politano avrebbe uno slot “speciale” nella rosa di Fonseca. Resta da capire quanto potrebbe pesare sul bilancio. Ultima idea è quella di Matheus Vital, giovane mezzala offensiva (classe 1998) che gioca nel Corinthians.

Intanto per Zaniolo fioccano i messaggi di solidarietà, compreso quello del ct Mancini che per lui ha una predilezione particolare.