Calciomercato Milan, scelto il sostituto di Reina: è un ex Premier League

Calciomercato Milan. Rossoneri molto attivi in entrata e in uscita. Nel giorno delle visite mediche di Kjaer, vicino l’acquisto del vice Donnarumma

Pepe Reina, Milan
Pepe Reina verso l’Aston Villa (Foto Getty)

Un calciomercato invernale, quello del Milan, finora ricchissimo di notizie e indiscrezioni. Dopo gli acquisti di Ibrahimovic e Kjaer (quest’ultimo ancora da ufficializzare) e la cessione di Caldara all’Atalanta, un altro calciatore si appresta a lasciare i rossoneri. Dopo due stagioni con poche presenze tra i pali, Pepe Reina è ai saluti. L’esperto portiere iberico, ex Napoli, si appresta a tornare in Premier League, dopo l’esperienza pluriennale con il Liverpool, per difendere i pali dell’Aston Villa, storico club inglese, neopromosso e in lotta per non retrocedere. Manca solo l’ufficialità per sancire il trasferimento di Reina, comunque, aggregato ai compagni per la delicata trasferta di campionato contro il Cagliari.

Con la cessione di Reina, il Milan sarà costretto ad acquistare un sostituto all’altezza. Tanti i profili vagliati dalla dirigenza rossonera che, dopo aver scartato Viviano e Sportiello, si sta dirigendo verso un portiere straniero con esperienza internazionale.

Potrebbe interessarti >>> Calciomercato Milan, per il centrocampo c’è l’ex Inter: il punto

Milan, un ex Chelsea per sostituire Reina

Stando a Gianluca Di Marzio, la scelta del Milan è ricaduta su Asmir Begovic, portiere bosniaco classe 1987, che ha militato nella prima parte di stagione con la compagine azera del Qarabag, con la quale ha disputato la fase a gironi di Europa League. Begovic era in prestito fino al 31 dicembre. Il Qarabag non ha esercitato il riscatto e, pertanto, il portiere è tornato al Bournemouth, club di Premier League.

Asmir Begovic, Milan
Asmir Begovic, possibile sostituto di Reina (foto Getty)

Il Qarabag è solo l’ultima squadra nella quale ha militato il portiere che vanta una discreta esperienza in Premier League con le maglie di Portsmouth, Ispwich Town, Chelsea (secondo di Peter Cech, vincitore del campionato 2016-17 con Conte in panchina), Stoke City e Bournemouth, compagini quest’ultime nelle quali è stato primo portiere tra il 2010-15 e nelle stagioni 2017-19.

Begovic, prima dell’addio nel 2018, è stato anche il portiere della nazionale Bosniaca con ben 62 presenze, sesto nella graduatoria all time della compagine balcanica nella quale militano, tra gli altri, Dzeko, Pjanic, Lulic e Krunic. Con la Bosnia, Begovic ha disputato anche il mondiale 2014, schierato titolare nelle tre partite della fase a gironi contro Argentina, Iran e Nigeria.

Begovic dovrebbe trasferirsi al Milan in prestito fino al termine della stagione. Stando alle indiscrezioni di giornata, il bosniaco avrebbe prevalso nel duello con l’ex Manchester City e Torino, Joe Hart.

Leggi ancheCalciomercato Milan, Kjaer sarà il sostituto di Caldara