CONDIVIDI

Sossio Aruta ha firmato con una nuova squadra. Il calciatore veterano non ha ancora deciso di appendere le scarpette al chiodo. 

Sossio Aruta
Sossio Aruta (via account Instagram ufficiale)

Sossio Aruta non si arrende. Il giocatore non è ancora pronto alla resa e per questo vuole continuare a giocare. L’età si fa sentire senza dubbio, ma per Il Leone questo non è un problema. Nato il 19 dicembre 1970, e quindi da poco 50enne, l’uomo nato a Castellamare ha ancora voglia di giocare a calcio. E di farlo senza dare troppa importanza alla carta d’identità. Dopo tantissimi club e trasferimenti continui, ora l’attaccante ha trovato una nuova casa. Da questo momento in poi, infatti, come scritto in un lungo comunicato, Aruta giocherà nel Mesagne. Il club, che milita in Eccellenza, ha puntato sul Leone per dare esperienza e nuove motivazioni alla squadra. Di seguito il comunicato ufficiale.

LEGGI ANCHE —> Le Donatella in bagno, niente sotto l’accappatoio aperto – VIDEO

Sossio Aruta firma con una nuova squadra: il comunicato

“Il Mesagne Calcio (Atl. Veglie) comunica l’acquisto di Sossio Aruta, attaccante, classe 1970. Soprannominato Re Leone, ha giocato con diverse squadre, segnando più di 380 goal tra professionisti e dilettanti.

La parte più significativa della sua carriera è stata l’esperienza biennale con l’Ascoli in Serie C1. Tuttavia ha disputato anche alcune partite in Serie B con il Pescara. Tra le altre squadre, ha giocato anche nel Benevento, nel Cosenza,
nel Frosinone, e tra il 1993 ed il 1996 gioca con la maglia del Taranto tra la Serie D e la C2, segnando 46 goal in 90 match.
Molti lo ricordano anche in alcune trasmissioni televisive come Campioni su Italia 1, Uomini e Donne su canale 5, Temptetion Island su canale 5.

Altro acquisto del Mesagne è l’attaccante mesagnese Giancarlo Rini. Giocatore che rappresenta per la categoria un vero punto di forza, avendo dimostrato di essere un elemento esperto e dalle ottime doti realizzative.
I tifosi gialloblù lo ricordano per il suo attaccamento alla maglia, avendo disputato con il Mesagne diversi campionati, partendo dalla Prima Categoria, sino all’Eccellenza.

Infine è stato perfezionato l’acquisto del difensore Saverio Marini.
Esperto e storico capitano del Mesagne Calcio, anche lui ha indossato la maglia gialloblu in tutte le categorie, dimostrando in ogni contesto attaccamento e affidabilità nel gestire la retroguardia mesagnese”. 

LEGGI ANCHE —> Berlusconi sta con Marta Fascina: addio a Francesca Pascale – FOTO