Milan, Ibrahimovic: “Peccato, volevo fare l’esultanza come Dio”

0
66

Finisce in parità la gara tra Milan e Sampdoria: ecco quanto dichiarato al termine del match di San Siro da Zlatan Ibrahimovic.

Ibrahimovic
Ibrahimovic © Getty Images

Il suo ritorno in Italia non è stato perfetto dal momento che il Milan non è andato oltre il pareggio contro la Sampdoria, ma San Siro ha accolto alla grandissima Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese ha fatto il suo ingresso in campo al 55′, al posto di un evanescente Piatek, e si è messo immediatamente in mostra grazie alle sue formidabili doti tecniche e atletiche. Alla fine, però, la Sampdoria ha difeso il pari fino alla fine conquistando un punto davvero prezioso in chiave salvezza. Per il Milan, invece, altro passo falso dopo i deludenti risultati del 2019.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Sampdoria 0-0 : Highlights, Voti, Pagelle e Tabellino

Milan-Sampdoria, le parole di Ibrahimovic

Ibrahimovic
Ibrahimovic ©Getty Images

Ecco quanto dichiarato a fine gara dallo stesso Ibrahimovic ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Il rapporto con questi tifosi è da sempre speciale e si sentiva nell’aria tanta adrenalina, tanta emozione. Devo aiutare assolutamente questa squadre e ripagare il grande affetto dei tifosi, che mi hanno sostenuto sin dal mio ritorno a Milano. Peccato davvero per lo 0-0, volevo fare un gol ed andare a fare l’esultanza come Dio sotto la curva“. Ibra, dunque, si ripresenta da Ibra e i tifosi del Milan adesso si aspettano grandissime cose dal campionissimo di Malmoe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> CR7 dà il benvenuto a IBRA in Serie A a colpo di codino – FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui