Tom Pope sfotte John Stones: impazza la polemica su Twitter

Tom Pope sfotte John Stones: impazza la polemica su Twitter su quanto avvenuto in FA Cup

Pope sfotte John Stones
Tom Pope sfotte John Stones: impazza la polemica su Twitter (Foto: Getty)

Questa è una storia tutta da calcio inglese, con il tipico umorismo d’oltre Manica, e con un retrogusto da calcio da pub. Stiamo parlando della polemica che da un paio di giorni impazza su Twitter e riguarda un giocatore semi dilettante, Tom Pope, e il centrale difensivo del Manchester City della nazionale inglese, John Stones. Pope, che gioca in League Two (il corrispettivo della nostra vecchia C2) come attaccante del Port Vale, era salito agli onori delle cronache la scorsa estate, quando nel commentare su Twitter una gara della nazionale dei Tre Leoni, dove Stones era stato tutt’altro che impeccabile, aveva scritto: “So di essere un giocatore di League Two e che lui gioca per l’Inghilterra. So che guadagno infinitamente meno delle 150mila sterline a settimana che prende lui. So di non partecipare alla Champions League con il Manchester City di Guardiola, come fa lui; ma sono convinto che se potessi disputare partite venendo marcato solo da John Stones, segnerei almeno 40 gol a stagione“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, calciatore non convocato: pronto l’addio

Pope sfotte John Stones: impazza la polemica su Twitter

John Stones
Tom Pope sfotte John Stones su Twitter (Foto: Getty)

Ora il destino ha voluto che per il terzo turno di FA Cup, come spesso capita in Inghilterra, le big vadano ad affrontare delle semi sconosciute delle serie inferiori, con il Manchester City opposto proprio al Port Vale. Occasione più unica che rara per vedere di fronte proprio il bomber Tom Pope e lo stopper John Stones. Per la cronaca la gara è stata vinta dai citizens per 4-1, ma il gol della bandiera del Port Vale è stata messa a segno proprio da Pope.

Ovviamente dopo il match, l’attaccante di periferia ha rincarato la dose postando le seguenti parole: “Scusate se non riesco a rispondere a tutti voi ma siete veramente in tanti. Volevo solo dire che mi sono sbagliato. Se avessi di fronte sempre Stones, di gol a stagione non ne farei solo 40, ma più di 50!“.

Impazziti tutti i fan inglesi che hanno continuato a sostenere “la battaglia” del bomber, ad eccezione del povero Stones, poco amato anche dai tifosi del City.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Balotelli segna alla Lazio e ottiene un record imbattibile