Calciomercato Milan, calciatore non convocato: pronto l’addio

Calciomercato Milan, il calciatore non è stato convocato da Pioli per il match con la Sampdoria: pronto l’addio

Calciomercato Milan
Calciomercato Milan

Domani alle ore 15:00 andrà in scena al Meazza la sfida tra Milan e Sampdoria ed il tecnico Pioli per l’occasione ha lasciato fuori dai convocati Fabio Borini. A quanto pare la motivazione sarebbe dipesa da una scelta tecnica, ma la realtà ci porta a pensare ad un possibile addio nelle prossime settimane. Su di lui ci sono Sampdoria e Genoa. Gli altri tre esclusi sono Ricardo Rodriguez per un risentimento nella zona inguinale, Rebic per lombalgia e Biglia per una lesione al bicipite femorale.

Milan-Sampdoria, i convocati del match:

Portieri: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Pepe Reina.

Difensore: Davide Calabria, Mattia Caldara, Andrea Conti, Matteo Gabbia, Theo Hernandez, Mateo Musacchio, Alessio Romagnoli.

Centrocampisti: Ismael Bennacer, Jack Bonaventura, Marco Brescianini, Hakan Calhanoglu, Franck Kessié, Rade Krunic, Lucas Paquetà.

Attaccanti: Samuel Castillejo, Zlatan Ibrahimovic, Rafael Leao Daniel Maldini, Srzysztof Piatek, Suso.


Portieri: Audero, Seculin, Falcone.

Difensori: Augello, Chabot, Depaoli, Colley, Regini, Murillo, Bereszynski, Murru.

Centrocampisti: Vieira, Ekdal, Linetty, Jankto, Thorsby, Leris.

Attaccanti: Bonazzoli, Rigoni, Ramirez, Maroni, Gabbiadini, Quagliarella.

LEGGI ANCHE—> Ibrahimovic, la statua di Malmoe abbattuta e distrutta – FOTO

Calciomercato Milan, quante offerte per Piatek: le ultime

Calciomercato Milan

Con l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic, a dire addio potrebbe essere Piatek. Al momento però nessuno è disposto ad acquistarlo a titolo definitivo per 35 milioni di euro. Secondo quanto riferito dal The Sun, ci sarebbe però il Newcastle pronto a prenderlo in prestito con diritto di riscatto. Le altre squadre su di lui sono Fiorentina, Bologna, Sampdoria e Genoa.

POTREBBE INTERESSARTI—> Milan, l’annuncio di Pioli: “Ormai ho deciso”

Milan in cerca di un difensore

Il Milan è alla ricerca di un difensore centrale per il mercato di gennaio. Del resto, oltre Romagnoli, c’è Musacchio che sta deludendo mentre Duarte non si è ambientato e Caldara è ancora in fase di recupero. Lo stesso tecnico Pioli in conferenza stampa ha parlato di questa possibilità: “Credo che stiamo cercando un difensore. Abbiamo le idee chiare su che situazione ci possa servire per migliorare la squadra. Poi è chiaro che il mercato è appena iniziato e non sarà semplice. Ma la società si è data disponibile per migliorare la rosa se ci sarà l’opportunità”.

Da giorni si parla dei rossoneri vicinissimi a Jean-Claire Todibo del Barcellona, con il quale si è vicini ad un accordo per 20 milioni di euro. Nei prossimi giorni saranno fondamentali gli incontri in Spagna tra le parti.

Jean Clair Todibo (Getty Images)