Governo, la dichiarazione dei redditi dei politici: Conte il più ricco

Governo, presentata la dichiarazione dei redditi dei nostri politici: il più ricco è il Premier Conte con oltre un milione di euro

Premier Conte
Governo, la dichiarazione dei redditi dei politici: Conte il più ricco (Foto: Getty)

Periodo di bilanci economici nel governo, ma questa volta non per quanto riguarda manovre di bilancio o lancio di nuove tasse. Ora si parla dei conti privati dei nostri politici, alle prese come tutti i comuni cittadini con la dichiarazione dei redditi. 

Nel 2019, sul periodo d’imposta relativo al 2018, sono stati presentati i patrimoni netti delle varie figure del nostro governo, tutto mostrato pubblicamente sul sito del Senato della Repubblica, all’interno delle varie schede dei senatori.

Si passa dal milione di euro abbondante del presidente del Consiglio dei Ministri, ai 70.173 euro del leader della Lega Salvini, passando per i quasi 800.000 euro di Matteo Renzi. Per quanto riguarda Di Maio, invece, non è stata presentata la documentazione relativa all’ultimo anno, con i dati che restano quelli del 2017. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Salvini non ci sta: “245 milioni di Cristiani perseguitati, una strage incredibile”

Governo, la dichiarazione dei redditi dei politici: Conte è il più ricco. Ecco la situazione degli altri

Renzi e Salvini
Governo, la dichiarazione dei redditi dei politici: Conte è il più ricco. Ecco la situazione degli altri (Foto: Getty)

Giuseppe Conte, risulta essere il “più ricco” tra i politici di Palazzo Chigi, con un complessivo di 1.155.229 euro, triplicando sostanzialmente il patrimonio dichiarato nel 2017 (370.314 euro). L’aumento considerevole è dovuto non tanto al ruolo assunto in politica, quanto alla chiusura degli incarichi precedenti con relative fatture pagate proprio lo scorso anno. Tra le dichiarazioni patrimoniali del Premier, figurano un’abitazione a Roma, sua dimora di residenza e una Jaguar d’epoca del 1996, modello XJ6.

Molto più “misurato” il patrimonio di Matteo Salvini che ha dichiarato “appena” 70.000 euro, tra i più bassi di tutto il Senato.

Discorso diverso per Matteo Renzi, il leader di Italia Vivaha un patrimonio netto di 796.281 euro, salito rispetto al passato dopo la cessione di due immobili lo scorso maggio nel comune di Pontassieve.

Per quanto riguarda il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, il reddito imponibile è di 160.876 euro, con la proprietà dichiarata di 5 immobili a Roma, uno a Milano e uno a Potenza.

Menzione a parte per l’Avvocato Giulia Bongiorno, ex ministro della Pubblica Amministrazione, che ha dichiarato nel 2019 un reddito di 2.403.772 milioni. Nel computo rientrano però i redditi percepiti nel 2018 e presentati il 19 dicembre 2019.

Fuori categoria, come accade da svariati anni, Silvio Berlusconi. Il fondatore di Forza Italia, ha dichiarato un reddito di 48.022.126 milioni di euro, cifra sostanzialmente invariata rispetto al 2017.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morte Qassem Soleimani, su Twitter spopola l’hashtag #WWIII