Sciopero compagnie low cost, tutti i voli cancellati: sono tantissimi

0

Lo sciopero GermanWings ed EuroWings sta mettendo a rischio tantissimi voli: vediamo le rivendicazioni del personale e quali sono i voli 

Rischia di rovinare le vacanze a parecchie persone lo sciopero che il personale di cabina della compagnia aerea Germanwings – EuroWings ha indetto per i prossimi 3 giorni. Rivendicazioni perfettamente legittime, ci mancherebbe altro, ma sicuramente un grosso disagio che come sempre si ripercuoterà soprattutto sui fruitori del servizio. La compagnia low cost afferente al gruppo Lufthansa ha iniziato una protesta sindacale che porterà alla cancellazione di oltre 180 voli.

Sono voli che in alcuni casi rappresentano collegamenti fra Germania e Austria o interni alla Germania stessa, ma potrebbero riguardare anche qualche italiano all’estero o semplicemente chi aveva preso qualche volo con scalo in una località tedesca. Il sindacato Ufo ha indetto l’agitazione dopo l’ennesimo nulla di fatto: è in corso una vertenza contrattuale, che va avanti da mesi senza risultati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Kazakistan, si schianta aereo con 100 persone a bordo – VIDEO

Sciopero compagnie low cost GermanWings ed EuroWings: come controllare i voli cancellati

Sciopero GermanWings low cost
EuroWings (Getty Images)

Capodanno a rischio per chi ha comprato un biglietto aereo della compagnia Eurowings, gruppo Lufthansa versione low cost, associata anche al gruppo Germanwings. Molti voli di questa compagnia, oltre 180, sono stati cancellati, e andrà avanti così fino alla mezzanotte del primo gennaio. Eurowings utilizza 30 aerei della Germanwings, ma per le giornate di lunedì, martedì e mercoledi ha dovuto annullare molti di questi visto lo sciopero che sta mettendo in ginocchio la compagnia. Maggiormente colpiti gli aeroporti di Monaco, Amburgo, Colonia-Bonn, Stoccarda e Düsseldorf. A questo link è possibile verificare se il proprio volo sia stato cancellato o meno. In ogni caso Eurowings ha assicurato che mille collegamenti continueranno ad essere operativi in questi tre giorni.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Compagnie aeree, ecco le peggiori del 2019: che sorpresa al comando

Sciopero EuroWings – GermanWings: i motivi della protesta

La motivazione che ha portato allo sciopero del personale di queste compagnie aeree low cost tedesche proviene da una lunga battaglia per migliorare i salari e le condizioni di lavoro. L’ha lanciato il sindacato tedesco UFO per migliorare le condizioni lavorative all’interno della compagnia. La rottura è arrivata perché all’inizio la Lufthansa aveva rifiutato il confronto con UFO, un sindacato considerato poco rappresentativo. Poi c’è stato lo stop di 48 ore del personale di cabina, i primi di novembre, e lì si è venuti ad un confronto diretto, anche perché si erano bloccati ben 1500 voli in due giorni.

La mediazione è in atto, ma non ha ancora portato a una soluzione. A metà gennaio la Lufthansa, con EuroWings e GermanWings, incontrerà di nuovo il sindacato. Sperando di risolvere una problematica che, come sempre, rischia di penalizzare più i cittadini che l’azienda stessa.

Sciopero GermanWings low cost
Sciopero GermanWings (Getty Images)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui