Piatek, cessione possibile a gennaio: un club di Liga sull’attaccante

0

Piatek potrebbe lasciare il Milan con l’arrivo di Ibrahimovic che sarà presentato il 2 gennaio. Nonostante il rendimento ben al di sotto delle attese, non mancano gli acquirenti per il polacco 

Milan Piatek
Piatek possibile addio dal Milan (via Getty)

Grandi manovre in casa Milan. All’arrivo di Ibrahimovic potrebbero seguire altre operazioni in entrata e in uscita, specie nel reparto offensivo con un conseguente e possibile rimescolamento delle gerarchie finora attuate da Pioli.

Piatek è il maggiore indiziato a subire maggiormente l’arrivo di Ibrahimovic. Quando sarà pronto, lo svedese gli toglierà il posto da titolare al centro dell’attacco con Suso e Leao/Calhanoglu indiziati per affiancare Ibra. Una prospettiva quest’ultima che potrebbe acuire ulteriormente il periodo di crisi di Piatek ben lontano dagli standard realizzativi della passata stagione divisa a metà tra Genoa e Milan.

Potrebbe interessarti >>> Kulusevski, sorpasso Juve sull’Inter

Piatek, ci prova anche l’Atletico Madrid

Se la prospettiva di un ritorno al Genoa non scalda particolarmente Piatek, non mancano le possibili alternative per l’attaccante polacco che, stando alle indiscrezioni di stampa, continua ad avere un discreto mercato.

Non è un mistero, ad esempio, anche l’interessamento della Fiorentina. Un prima punta di peso è stata la prima richiesta di Iachini che vuole un attaccante di ruolo per risollevare il reparto offensivo dei viola. Piatek corrisponde all’identikit ideale, alla stregua di Petagna che, in un ipotetico valzer di attaccanti, potrebbe anche tornare al Milan come possibile vice Ibrahimovic.

Calciomercato Milan
Calciomercato Milan, Piatek in partenza (via Getty Images)

Un’ulteriore indiscrezione sul futuro di Piatek è emersa in giornata con l’interessamento dell’Atletico Madrid. I Colchoneros sono alla ricerca di un sostituto di Diego Costa, fermo per gran parte della stagione a causa dell’operazione all’ernia del disco. Piatek è fra i candidati “scelti” da Simeone, il quale, tuttavia, avrebbe dato priorità a Cavani, in uscita dal PSG.

La fonte dell’interessamento dell’Atletico per Piatek è il quotidiano As, di solito ben informato sull’attualità delle squadre madrilene.  Lo stesso As elenca anche gli altri possibili “rivali” di Piatek ovvero Dries Mertens, in scadenza con il Napoli, Paco Alcacer del Borussia Dortmund e, addirittura, Patrick Cutrone, il quale intriga molto la dirigenza dell’Atletico come possibile acquisto in prospettiva.

Leggi anche Antonio Mohamed vince il titolo, mantenuta la promessa al figlio morto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui