Lucia Azzolina, chi è la ministra dell’Istruzione

0

La biografia di Lucia Azzolina, classe ’82, nuova Ministra dell’Istruzione

Lucia Azzolina
Lucia Azzolina

Lucia Azzolina, nata a Siracusa il 25 agosto del 1982, è una politica, docente e sindacalista. Già Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nel Governo Conte II dallo scorso 16 settembre, quest’oggi il premier l’ha designata come nuovo ministro dell’Istruzione. La donna sostituisce dunque Lorenzo Fioramonti, dimessosi due giorni fa.

Come, però, annunciato dal premier Giuseppe Conte, c’è bisogno di separare la scuola dall’università. Per tale motivo è stato nominato Gaetano Manfredi come nuovo ministro dell’Università e Ricerca.

Lucia Azzolina, storia e vita privata

Dopo aver frequentato il Liceo Scientifico Statale Leonardo Da Vinci di Floridia, si è iscritta alla facoltà di filosofia dell’Università di Catania. Dopo la laurea triennale ha conseguito la specialistica in storia della filosofia. Successivamente ha frequentato la scuola di specializzazione all’insegnamento secondario per per ottenere l’abilitazione all’insegnamento. Grazie a questo, ha iniziato a insegnare nei licei di La Spezia e Sarzana.

Nel frattempo di è iscritta alla facoltà di giurisprudenza dell’Università di Pavia laureandosi nel 2013 a dicembre. Lascia dunque l’insegnamento, iniziando la pratica forense.

Nel maggio 2019 partecipa al concorso per diventare dirigente scolastico e si classifica come idonea. In graduatoria rimane in attesa di un eventuale reclutamento in subordine ai vincitori del concorso.

Per diversi anni ha praticato anche l’attività di sindacalista nell’Associazione nazionale insegnanti e formatori prima in Piemonte e poi in Lombardia.

LEGGI ANCHE—> Chi è Gaetano Manfredi, il nuovo ministro dell’Università

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui