Greta Thunberg, l’arcivescovo polacco: “E’ un’eretica”

0

Greta Thunberg è bersaglio ormai noto, la sua lotta contro il clima ha destato tanto interesse quanto disprezzo, nei suoi confronti

Greta Thunberg

Greta Thunberg è ormai abituata agli insulti e alle assurdità, questa volta viene bersagliata dalla Polonia. L’arcivescovo di Cracovia, Monsignor Marex Jedraszewski, ha parlato ad una TV polacca proprio della ragazza che sta cercando di salvare il pianeta. Le parole ed i toni piuttosto aggressivi utilizzati per parlare di Greta hanno creato scalpore in tutto il Paese, generando ulteriori critiche, ma questa volta nei confronti dell’uomo di Chiesa. Contrariamente a quanto sostenuto da Papa Francesco che, più volte, si è detto dalla parte della lotta per salvare il pianeta, di Greta, l’arcivescovo polacco ha una sua versione dei fatti.

CLICCA QUI PER RESTARE AGGIORNATO SU TUTTE LE NEWS DI OGGI

Greta Thunberg attaccata dall’arcivescovo di Cracovia

Contrariamente a quanto sostenuto dal Papa, l’arcivescovo di Cracovia ha una sua personalissima opinione sulla ragazza svedese che prova a salvare il pianeta. “Dice cose contrarie alla Bibbia e fuorvianti per gli stessi fedeli”, sostiene Jedraszewski. “Persino la nostra cultura viene messa in discussione; l’intero ordine mondiale viene invertito, a partire dal fatto dell’esistenza di Dio. La visione stessa del creatore è messa in discussione, e anche il ruolo e la dignità di ogni uomo sono messi in discussione”. Queste le accuse dell’arcivescovo di Cracovia che ci è andato giù pesante contro Greta Thunberg.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui