Carlo Cracco, il prezzo del cenone di Capodanno nel suo ristorante: numeri non per tutti

0

Cracco, il costo del cenone di Capodanno offerto dallo chef è davvero molto alto. Ecco quanto costa mangiare dallo stellato. 

Carlo Cracco
Carlo Cracco (via Getty)

Carlo e Camilla in Duomo è uno dei ristoranti più famosi ed importanti d’Italia. Si trova a Milano, su un luogo molto famoso e parecchio affollato. E’ lì che da pochissimo tempo il famoso chef e personaggio televisivo ha aperto un nuovo bistrot raffinato e molto ricercato. Lo chef televisivo ha uno staff di alto livello ed ogni piatto che abbandona la cucina è curato alla perfezione, con l’obiettivo di regalare nuove sensazioni al commensale. Le recensioni parlano chiaro e per questo il locale è spesso sold out. In particolare potrebbe esserlo a capodanno, quando in molti decidono di passare fuori le feste. Da poco è stato pubblicato il menù per la fine dell’anno ed il prezzo sta facendo impazzire le persone sui social networks.

LEGGI ANCHE —> Cannavacciuolo, prezzo cenone Capodanno nel suo ristorante: che cifra!

Carlo Cracco, prezzo cenone Capodanno nel suo ristorante: che numeri!

 

Carlo Cracco
Carlo Cracco (via Getty)

Di seguito il menù. Se non si scelgono anche la degustazioni di vini, tale insieme di portare dovrebbe portare un esborso di 400 euro. Al contrario, invece, se si desidere percorrere il percorso gastronomico nella sua interezza, il prezzo sale a 600 euro. 200 euro di sole bollicine, di seguito però tutte le portate della serata.

  • Calici di benvenuto, con canestrelli farcitiAntipasti
  • Insalata tiepida al miso dolce, code di scampi dorate, alghe, funghi e salsa rosa e le tradizionali lenticchie, accompagnate da castagne affumicate con nuvola di latte e caviale siberiano
  • Primi piatti: ravioli di cappone, ostrica, uova di salmone e cardo gobbo.
  • Secondo: Filetto di manzo in crosta, torta di patate, lardo e fontina.
  • Dolce: una meringa leggera, marroni canditi e vaniglia e della piccola pasticceria.

LEGGI ANCHE —> Zucchero di canna o bianco, scopriamo le differenze

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui