Sanremo 2020, è polemica per il costo dei biglietti: “Cifre assurde”

0

Sanremo 2020, fa discutere il listino prezzo annunciato dall’evento in vista dell’appuntamento che si terrà dal 4 febbraio prossimo all’8. Utenti scatenati sui social. 

Manca ancora tantissimi al Sanremo 2020, ma già divampa la polemica sui social network e non solo. Il motivo? Il prezzo esorbitante dei biglietti dell’evento. Sono stati infatti resi note le cifre per prendere parte alla storica manifestazione, le quali hanno fatto sobbalzare in molti dalla sedia.

Sanremo 2020, fanno discutere i prezzi dei biglietti

Va però premesso che in realtà non si discostano tanto dai valori della precedente edizione. Si parte dai 100€ per i biglietti singoli della galleria per le prime 4 serate (400 totali), a cui vanno aggiunti ‘soltanto’ altri 320 euro per l’ultima serata. L’abbonamento, invece, costa 672 euro.

Potrebbe interessarti anche —> Nadia Toffa, la mamma: “Le ho mentito prima che morisse”

Il problema è che questi tagliandi – per i quali comunque non si parla di monetine – presto spariranno letteralmente come ogni anno. Resteranno disponibili quindi solo gli ingressi per platea il cui abbonamento sale addirittura a 1.290 euro. Senza poi considerare i prezzi singoli per la finalissima, i quali, appunto singolarmente, oscilleranno dai 320 euro ai 660.

E’ soprattutto la seconda fascia che ha indignati gli utenti. “Addirittura uno stipendio intero”, hanno commentato in tanti. Oppure “uno schiaffo alla povertà” e altre espressioni come “follia pura” e “perché non può essere accessibile a tutti?”. 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui