Letterina della Serie A, ecco cosa le squadre chiedono a Babbo Natale

0
45

Una letterina della Serie A per Babbo Natale. E’ questa l’ipotesi che regge l’intero articolo, scritto pensando a cosa potrebbero chiedere le prime 8 squadre della Serie A se Babbo Natale potesse accontentare i loro bisogni.

Letterina babbo Natale
Letterina babbo Natale (via Getty)

Inter
Continuità. La squadra di Antonio Conte sta facendo molto meglio di quanti in tanti si aspettassero. Romelu Lukaku e Lautaro Martinez hanno trovato un’intesa assurda e con Esposito a fare da alternativa ed il rientrante Gabigol, le cose potrebbero anche migliorare. Il centrocampo sta tenendo e deve recuperare alcuni elementi, la difesa sta facendo benissimo. All’Inter serve soltanto continuare a questi ritmi, ma non è la sola a chiedere questo regalo…

Juventus
Un centrocampista. Sembrava che con i colpi a parametro zero, che proprio a parametro zero non sono stati, Rabiot e Ramsey, la squadra potesse avere una mediana top. Invece i continui infortuni ed il mancato adattamento dei due calciatori, la lunga squalifica di Bennacer e la rottura con Emre Can implica una sola cosa: serve un centrocampista centrale. Meglio se di grandissima qualità.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, Raiola regala il colpo di Natale

Lazio
Continuità. Di solito la squadra biancoceleste vive una flessione troppo grave verso febbraio. Nelle passate stagioni moltissimi punti sono andati persi proprio a ridosso della ripresa del campionato dopo la sosta invernale. Trovare le giuste motivazioni, la forza e tutta la qualità che la squadra di Inzaghi sta esprimendo anche l’anno prossimo potrebbe portare a grandissimi risultati.

Roma
Basta infortuni. La squadra giallorossa sta vivendo una stagione travagliata da continui stop e gravi problemi. Che siano di natura muscolare o ossea, i calciatori della squadra giallorossa stanno vivendo l’ennesima stagione fatta prevalentemente di infortuni. Così non si può andare avanti, magari Babbo Natale potrebbe avere qualche pomata miracolosa che ancora non è arrivata a Villa Stuart…

Letterina della Serie A, ecco cosa le squadre chiedono a Babbo Natale

Atalanta
Zapata.La squadra di Gasperini è al quinto posto in classifica e non ha il suo bomber titolare. Immaginate cosa potrebbe accadere allo score di questa squadra se, ad affiancare Gomez ed Ilicic, ci fosse il centravanti colombiano che da troppo manca alla Serie A. Con lui in attacco la squadra potrebbe vincere 5 a 0 molto più spesso, tanto più spesso. E magari assicurarsi un posto in Champions con assoluta scioltezza.

Cagliari
Radja Nainggolan. Il centrocampista centrale della squadra isolana sta sorprendendo tutti. Sembra non solo tornato ai livelli di Roma, ma anche migliorato nettamente. Bravissimo a difendere, abile nell’attaccare. Una visione invidiabile, piede fatato e grande spirito di sacrificio. Purtroppo è solo in prestito. Immaginate se Giulini riuscisse a comprarlo a titolo definitivo, magari permettendogli di chiudere dove ha iniziato…

Cagliari Nainggolan
Cagliari Nainggolan (via Getty)

Le ultime due

Parma
Un centravanti. Roberto Inglese ha subito un infortunio davvero molto grave diversi mesi fa e da allora i ducali hanno dovuto arrangiarsi. Fortunatamente la squadra aveva Cornelius ed il rendimento del centravanti nordico ha fatto piuttosto bene. Ora però anche lui ha subito un brutto infortunio ed Inglese ha ancora strada da fare prima di essere titolare. Un centravanti potrebbe aiutare, con Gervinho e Kulusevski si potrebbero fare grandissime cose nell’area piccola avversaria.

Napoli
Un difensore centrale che guidi la difesa. Koulibaly e Manolas stanno vivendo una stagione a dir poco pessima, anche quando giocano in coppia. Forse l’assenza di Albiol, un maestro nel guidare i movimenti difensivi ed a controbilanciare Koulibaly, si sta sentendo troppo. La classifica ed il tempo a disposizione implicano rinforzi immediati. Ma al Napoli serve anche altro e data la situazione delicata…

Un mediano. Con il ritorno al 4-3-3, Gattuto ha gli uomini praticamente contati. Fabian, Allan, Elmas e Zielinski sono gli unici calciatori che possono ricoprire il ruolo di centrocampista centrale. Appena tre nomi per quattro posti e tanta voglia di rivincita. Serve un mediano e pare che la dirigenza stia già lavorando per prenderlo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui