Napoli, 78enne senza patente guida auto radiata dal Pra: la scoperta

0

A Napoli un 78enne è stato beccato a guidare un’automobile radiata dal Pra, tra l’altro senza patente

Napoli

Gli agenti della Polizia Locale di Napoli (Unità Operativa Avvocata), durante alcuni controlli, hanno beccato e denunciato un 78enne per il reato di ricettazione. L’uomo infatti guidava un veicolo che risulta radiato dal Pra (Pubblico Registro). Inoltre era senza patente di guida e senza assicurazione né libretto di circolazione. Lo stesso, ancora, risulta intestatario di circa 300 veicola, di cui diversi radiati. Questo è quanto riporta Il Mattino.

Napoli, il losco modo di eludere multe e tasse

Le forze dell’ordine, proseguendo con le indagini, hanno scoperto che il 78enne non era nuovo a certi “movimenti”. Infatti, l’auto che precedentemente era in mano sua, risultava essere intestata ad un altro proprietario che a sua volta aveva il “controllo” di circa 750 mezzi. Questo ‘giochetto’ permetteva di sorvolare il pagamento di una qualsiasi multa. Ora sono in corso le notifiche di verbali per circa 15mila euro per tutte le infrazioni dal 2017 ad oggi.

Per i prestanome invece, titolari di partita iva per rivendita auto (così approfittavano di sconti sui passaggi di proprietà dei veicoli per la Legge Dini), sono in corso ulteriori verifiche. L’intestazione fittizia di veicoli è destinata a permettere a terze persone di avere un mezzo a disposizione e circolare liberamente nonostante si sia privi di patente o assicurazione o, anche, senza revisione. Questo vale anche nel caso di persone che risiedono irregolarmente nel territorio italiano.

LEGGI ANCHE—> Punti patente, come e quando recuperare quelli persi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui