UFFICIALE – Ancelotti ritorna subito in corsa: c’è l’annuncio 

0

Ora è ufficiale: Carlo Ancelotti ha già una nuova panchina. Reduce dall’esonero a Napoli, il tecnico emiliano è stato appena annunciato come nuovo allenatore in un altro club. 

Ancelotti
Ancelotti ©Getty Images

Ora è ufficiale: Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore dell’Everton. Ad annunciarlo è la stessa società inglese attraverso il proprio account Twitter. “Presentiamo il nuovo tecnico”, recita il tweet con tanto di video in allegato.

Gattuso-Napoli: tutto pronto
Gennaro Gattuso e Carlo Ancelotti (Getty Images)

Ufficiale: Ancelotti riparte dall’Everton

Il tecnico emiliano, dunque, ripartirà esattamente 11 giorni dopo l’esonero di Napoli. Il licenziamento da parte di Aurelio De Laurentiis avvenne lo scorso 10 dicembre dopo il 4-0 in Champions League contro il Genk, con Gennaro Gattuso già pronto a subentrare.

Ancelotti ora è chiamato a salvare l’altra squadra di Liverpool, la quale se la vede malissimo in Premier League. I ‘Toffees’, infatti, sono attualmente al 16° posto in classifica a quota 18, ad appena +2 dalla zona retrocessione occupata da Southapton a 15, Norwich City a 12 e Watford a 9.

Potrebbe interessarti anche —> UFFICIALE – Esonero in Serie A, salta un’altra panchina!

Nel frattempo sorride Aurelio De Laurentiis. Grazie a questa chiamata lo storico tecnico del Milan ha dovuto di fatto rinunciare al contratto con cui era legato al Napoli, optando per una rescissione che permetterà un maxi risparmio al presidente partenopeo. L’ingaggio del mister all’ombra del Vesuvio era di circa 6.5 milioni di euro.

ADL, successivamente, ha poi spiegato così la separazione: “Mi dispiace che le cose siano andate così, ma molto spesso tra marito e moglie ci si divorzia ma si resta in buoni rapporti. Noi non siamo né marito e né moglie ma due persone che lavoravano insieme. Le cose però non sono andate bene e per non rovinare nemmeno il suo grande palmares, ho cercato di salvaguardarlo e di dire ‘caro Carlo, ormai è arrivato il momento di dividerci e ognuno prenderà la sua strada’.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui