Calcio, rivelazione choc del bomber: “Mi hanno puntato pistola alla testa”

0

Calcio, arriva la rivelazione choc da parte del bomber che racconta un incredibile aneddoto accaduto precisamente nel 2016.

Andy Carroll pistola
(da Pixabay)

Indossa attualmente la maglia del Newcastle ed è sicuramente uno dei centravanti inglesi più forti in circolazione, ma qualche anno fa Andy Carroll ha visto un’esperienza che non dimenticherà mai. Il 30enne originario di Gateshead, infatti, ha raccontato un incredibile aneddoto accaduto precisamente nel 2016, quando indossava la cassa del West Ham.

LEGGI ANCHE >>> Foggia, bomba distrugge auto di un ex calciatore

Andy Carroll, ecco il racconto choc

Andy Carroll pistola
Carroll ©Getty Images

Ecco quanto dichiarato dallo stesso Andy Carroll nel corso di un’intervista rilasciata al ‘Daily Mail’: “Ero fermo al semaforo al volante della mia auto, quando due persone si sono accostate a bordo di una motocicletta. Uno dei due ha estratto la pistola, me l’ha puntata alla testa e mi ha chiesto l’orologio. Ho trovato, però, il coraggio di scappare e mi sono ritrovato per circa 30 minuti quei due uomini che mi inseguivano e mi puntavano addosso la pistola. Non ho rispettato lo stop di alcuni semafori, ma alla fine ce l’ho fatta a tornare sano e salvo al campo di allenamento“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fiorentina-Roma, protesta dagli spalti: in campo anche un bullone!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui