Ibrahimovic si ritira: circola una voce preoccupante

0

Zlatan Ibrahimovic si ritira? Fra le voci sul calciomercato Milan e le tante speculazioni sul possibile passaggio all’Everton, ecco spuntare un’altra ipotesi

Sta diventando davvero complicato per il Milan l’affare legato a Zlatan Ibrahimovic. Ormai si sprecano le speculazioni su quello che sarà il futuro del campione svedese, che è sempre stato bravissimo a creare un’enorme attesa intorno a ciò che farà domani. E stavolta non è stato da meno. Da quando ha lasciato Los Angeles, Zlatan si è divertito parecchio a far circolare le più disparate voci sul domani, fra il possibile arrivo al Milan, l’interesse del Napoli (dove De Laurentiis però sembra essersi parecchio raffreddato dopo l’esonero di Ancelotti) e l’ipotesi di un clamoroso ritorno in Premier.

Magari all’Everton, dove sta per accasarsi il suo mentore Carlo Ancelotti, che a breve chiuderà l’accordo col club inglese e avrebbe chiesto proprio Ibra come primo importante rinforzo per gennaio. Ma fra tutte le voci ce n’è una che clamorosa lo sarebbe davvero, vista la situazione. Zlatan Ibrahimovic si ritira. Avete letto bene: lo svedesone, 38 anni suonati, potrebbe anche appendere gli scarpini al chiodo e lasciare tutti con un palmo di naso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, ultimatum a Ibrahimovic

Ibrahimovic, fra il “si ritira” e il Milan: tutti i possibili scenari

Zlatan Ibrahimovic, Everton
Zlatan Ibrahimovic, ci prova l’Everton (foto Getty)

Il tempo passa e per il Milan la situazione si complica. Paolo Maldini in una recente intervista ha lasciato intendere che la situazione non è per niente fluida e che l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic potrebbe davvero saltare. Il Milan gli sta “liberando” spazio nello spogliatoio provando a cedere Rebic, ma lo svedese sta prendendo tempo, anche perché è ancora un po’ perplesso sulla sua tenuta a livelli così alti. Del resto viene da un campionato di livello tecnico e agonistico decisamente inferiore a quelli europei, come la MLS, per questo non sarebbe facile tornare ai suoi livelli abituali. Per uno che ha sempre fatto delle prestazioni sopra le righe il suo cavallo di battaglia, effettivamente potrebbe essere un enorme boomerang.

Proprio per questo motivo sta prendendo piede l’idea di lasciare tutti i suoi tifosi con negli occhi ancora le sue spettacolari gesta a Los Angeles. Senza magari “inquinarle” con quella che potrebbe essere una brutta figura, se la nuova avventura non andasse bene. C’è ancora tempo, comunque, per decidersi. Il Natale sarà per Zlatan un momento di grandi riflessioni. La speranza di tutti i suoi fan, a questo punto molto preoccupati, è che non prenda la decisione meno scontata di tutte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Do you deserve a Mind Coach like Zlatan? Answer the question below and then find out how I answered here: @mindthegum. #mindthegum

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) in data:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui