Australia, il giorno più caldo di sempre: rischi e pericoli

0

Il caldo incessante sta colpendo l’Australia in questi giorni. Martedì c’è stato il giorno più caldo di sempre ed ha portato rischi alla popolazione

Australia
Australia, il giorno più caldo di sempre (via PixaBay)

Se l’Italia è messa in ginocchio dal maltempo, con piogge incessanti e temporali, dall’altra parte del mondo la situazione è totalmente differente.

Ovviamente, ricordiamo che l’Australia stando nell’altro emisfero, sta vivendo la sua estate. E quindi le temperature sono altissime, e specialmente nella zona del South Wales, che è arrivato a dichiarare lo stato di emergenza. Con una temperatura media di quasi 40 gradi Celsius è così cresciuta l’emergenza di roghi ed incendi. Andiamo a scoprire tutti i dettagli, del torrido caldo australiano.

Australia, cresce l’emergenza: picco di roghi

Meteo
Il clima rovente che sta mettendo in tilt l’Australia (via Pixabay)

Così martedì nella più grande nazione oceanica, si è registrata la giornata più calda di sempre, con le temperature che hanno toccato i 40,9 gradi Celsius (105,6 gradi Fahrenheit). Secondo alcune stime, inoltre il caldo potrebbe aumentare ancora.

Ovviamente questa anomala ondata di calore sta provocando non pochi danni all’ambiente. Infatti si stanno registrando oltre 100 roghi al giorno, specie nella regione del New South Wales. Così il governo Australiano ha deciso di emanare lo stato di emergenza.

Infatti il fumo degli incendi ha travolto perfino Sydney la più grande città del paese. il grande fumo ha fatto aumentare a dismisura il livello di inquinamento atmosferico, tanto che i medici hanno segnalato l’emergenza per la salute pubblica.

Il fuoco ha bruciato oltre tre milioni di ettari in tutto il paese, con sei persone che hanno perso la vita ed oltre 700 case distrutte dalle fiamme.

Secondo gli scienziati le fiamme sarebbero frutto dell’incessante aumento del riscaldamento globale, che ha portato una lunga siccità. Proprio a causa della siccità, la maggior parte delle terre sono rimaste asciutte, e molte città sono rimaste senza acqua.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sui fatti di Cronaca, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui