Sampdoria-Juventus 1-2: Highlights, Voti, Pagelle e Tabellino

0

Sampdoria-Juventus 1-2: tre punti d’oro per la squadra di Sarri che tiene sempre in mano il pallino. I gol di Dybala e Cristiano Ronaldo sono due perle.

Cristiano Ronaldo Juve Samp
Cristiano Ronaldo sale in cielo per il nuovo vantaggio Juve (Getty Images)

Sampdoria-Juventus 1-2: da una parte il tridente pesante, a furor di popolo ma anche di logica in attesa di capire se sarà così pure domenica con la Lazio. Dall’altra invece due come Ramirez e Caprari che punte vere non sono e che proprio per questo non danno punti di riferimento al pacchetto dei centrali di Sarri.

Un brivido vero all’inizio, quando Demiral che ogni tanto ha inspiegabili cali di concentrazione, si fa scappare Murru e lo abbatte, ma per Rocchi e il VAR di conseguenza non c’è nulla. Poi però solo Juve. La Samp sta a guardare, senza far nulla per cambiare il corso delle cose. E guarda pure in occasione del vantaggio, bellissimo: Alex Sandro sventaglia per Dybala e la sua volée è stilisticamente perfetta ma anche molto efficace.

Ma a furia di tanto specchiarsi nella bellezza del suo calcio capita anche che i bianconeri si perdano, rimettendo in gioco chi in gioco non era. Alex Sandro perde palla banalmente cercando un dialogo al limite della sua area, Ramirez non sa che farsene di quella palla ma dalla carambola esce vincente Caprari che quando vede Juve a Marassi si esalta e sette mesi dopo la batte di nuovo.

Cristiano Ronaldo, il nuovo vantaggio se lo inventa lui, ché il centro di Alex Sandro è preciso ma nulla di che. La differenza è nello stacco, infinito come se nel suo corpo si fosse materializzato per una decina di secondi Michael Jordan. Resta sospeso all’infinito, CR7, e questo fa tutta la differenza del mondo. Uno stacco da 256 centimetri. Nella ripresa solo il rosso a caprari e poco altro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gigi Riva, UFFICIALE: il riconoscimento che tutta Cagliari aspettava!

Sampdoria-Juventus: tabellino, voti e dove vedere gli highlights

Gonzalo Huiguain Sampdoria Juventus
Serata no per Gonzalo Higuain a Genova (Getty Images)

SAMPDORIA (4-4-2): Audero 6; Murillo 6, Ferrari 5.5, Colley 6, Murru 5 (76′ Augello sv); Depaoli 6 (50′ Leris 6), Thorsby 6.5, Linetty 6, Jankto 6 (62′ Gabbiadini 5.5); Ramirez 6.5, Caprari 7. All.: Ranieri 6.
JUVENTUS (4-3-3): Buffon 6; Danilo 6, Bonucci 6, Demiral 5.5, Alex Sandro 6.5 (82′ De Sciglio sv); Rabiot 6, Pjanic 6, Matuidi 6; Dybala 7 (77′ Douglas Costa sv), Ronaldo 7, Higuain 5.5 (69′ Rabiot). All.: Sarri 6.5.

MARCATORI: 19′ Dybala (J), 35′ Caprari (S), 45′ Ronaldo (J)

<<< Clicca qui per vedere in anteprima gli highlights di Sampdoria-Juventus >>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui