Roma, militare si suicida in stazione: la ricostruzione dei fatti

0

Shock in una stazione a Roma, dove una militare è stata trovata morta in un bagno. La possibile ricostruzione dell’evento

Una giornata davvero scioccante, per chi passava dalle parti della metro Flaminio, a Roma. All’interno dei bagni della stazione, infatti, è stato trovato il corpo senza vita di una donna, una militare in servizio per l’Esercito. La militare, presumibilmente suicida, era una ragazza di 30 anni, con origini campane. Non è ancora ben chiaro cosa sia accaduto, le indagini sono in corso, ma sembrerebbe trattarsi proprio di un suicidio. Inutili i soccorsi, che hanno potuto soltanto constatare il decesso della ragazza.

I Carabinieri stanno provando a ricostruire non tanto la dinamica dei fatti, che sembrerebbe piuttosto chiara, quanto i motivi alla base del tragico gesto. Secondo le prime informazioni raccolte e riportate da ‘Il Messaggero’, la soldatessa aveva iniziato il suo turno alle 7, vestita dunque regolarmente in uniforme. Intorno alle 8.30 sarebbe entrata nel bagno della stazione della metropolitana e si sarebbe sparata un colpo con la pistola di ordinanza.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Ragazza suicida dopo ricatto hard. Indagati tre giovani in Sardegna

Chi era la militare morta suicida nella stazione di Roma Flaminio

Carabinieri suicida Roma Flaminio
Carabinieri (Dickelber – Wikimedia Commons)

Non sono state rese note le generalità della ragazza che si è suicidata nella stazione romana di Flaminio. A quanto pare sarebbe una trentenne, originaria della Campania, non sposata. Era una militare dell’Esercito, una volontaria in ferma prefissata che si era arruolata nel 2014. Era in servizio in un reparto di Piacenza ma era distaccata a Roma per l’operazione “Strade sicure”. Probabile che quanto accaduto non abbia nulla a che vedere col lavoro, potrebbe trattarsi di tutt’altro. Ovviamente grande shock fra gli avventori della stazione in quel momento, per quella che è una storia davvero tragica, in merito alla quale speriamo di capirci qualcosa in più nelle prossime ore. Vi terremo aggiornati nel corso della giornata odierna qualora dovessero esserci sviluppi in merito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui