Vodafone e Wind Tre, multe per oltre 10 milioni di euro

0
25

Multe da oltre 10 milioni di euro per gli operatori Vodafone e Wind Tre per pratiche commerciali scorrette.

Multe pesantissime per gli operatori Vodafone e Wind Tre da parte dell’Antitrust. Si parla di cifre per oltre 10 milioni di euro comminate dall’autorità garante della concorrenza e del mercato per pratiche commerciali scorrette nella promozione di offerte winback.

Sono state accertate le violazioni del Codice del Consumo che hanno portato a sanzioni per 4,3 milioni di euro a Wind Tre e di 6 milioni di euro a Vodafone.

Multe a Vodafone e Wind Tre, i dettagli delle violazioni

Violando l’art. 22 del Codice del consumo, Vodafone e Wind Tre da giugno del 2018 non hanno fornito informazioni chiare ed immediate nella promozione di offerte “personalizzate”. Parliamo di winback per la telefonia mobile verso ex clienti che, contattati tramite sms, hanno ricevuto spiegazioni solo del piano tariffario proposto in termini di prezzo e traffico incluso. Nei messaggi, gli operatori hanno omesso ulteriori costi o vincoli per usufruire delle offerte.

Secondo l’Antitrust, questo comportamento avrebbe indotto in errore il consumatore medio riguardo al contenuto della promozione. In altri casi infatti, quest’ultimo non avrebbe accettato la proposta. L’Autorità ha accertato anche che, nella fase di accettazione da parte dei consumatori delle offerte, sono stati pre attivati servizi aggiuntivi senza l’espresso consenso dell’utente che ha visto un ulteriore aggravio dei costi. Con iò si è violato l’art. 65 del Codice del consumo.

LEGGI ANCHE—> Fisco, maxi regalo di Natale dai contribuenti: 43 miliardi di tasse

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui