CONDIVIDI

Tappa italiana per Greta Thunberg. Reduce dalla conferenza di Madrid, la giovane attivista parola questa volta ha presenziato nel territorio nostrano.

Greta Thunberg Madrid Cop 25
Greta Thunberg è a Madrid per il Cop 25 (Getty Images)

Greta Thunberg è in Italia. A Torino. La giovane attivista svedese, definita la persona dell’anno dal Time, è nel capoluogo piemontese per il presidio sul clima organizzato dai ragazzi di Fridays for Future.

“Dobbiamo continuare così, non possiamo fermarci: non è un’opzione”. Ha tuonato l’adolescente scandinava in merito alla lotta contro i cambiamenti climatici. “Non è giusto – ha continuato – che le nuove generazioni debbano fare tutto questo, ma dipende da noi e dobbiamo lottare per questo futuro”. 

Greta Thunberg
Greta Thunberg attaccata da Jeremy Clarkson (Getty Images)

Greta Thunberg a Torino

La 16enne ha rimarcato come il 2020 sia un anno decisivo per questa battaglia: “In meno di tre settimane saremo in una nuova decade importantissima, la quale deciderà il nostro futuro. Cosa faremo nei prossimi 10 anni influenzerà le nostre vite e non solo, ma anche quelle dei nostri figli e dei nostri nipoti”.

Potrebbe interessarti anche —> Maltempo, a Palermo straripa un fiume: evacuate le strade

Dopo tante parole, è quindi l’ora di passare ai fatti: E’ per questo che il 2020 deve essere l’anno dell’azione. L’anno in cui ci impegneremo perché taglino le emissioni. Dobbiamo essere uniti”. Ora Greta si godrà un po’ di riposo: “Dopo questa tappa andrà a casa. Mi riposerò un po’, perché non si può andare avanti senza fermarsi un attimo”.