Rennes-Lazio streaming, dove vedere la gara: no a Rojadirecta

0
23

Rennes-Lazio streaming, dove vedere la gara. Alle 18.55 il fischio d’inizio della partita, che si preannuncia spettacolare e ricca di gol. 

Rennes-Lazio streaming, Immobile
Rennes-Lazio streaming, Immobile (via Getty)

La gara è valida per l’Europa League, la seconda competizione più importante per club europei. E’ ovvio che tutte le squadre preferiscono andare in Champions League, ma anche l’Europa League ha il suo fascino.

Squadre particolari, stadi poco conosciute e tanti giovani talenti che sfruttano l’occasione per farsi vedere da qualche osservatore importante. Per questo anche gare del genere sono importantissime e da non perdere a nessuna condizione.

Rennes-Lazio, SKY o DAZN?

La partita sarà un’esclusiva Sky Sport, visibile sui canali dopo il 250. La piattaforma si Murdoch è arrivata in Italia nel lontano 2003 e Sky Sport24 è stato lanciato proprio il 31 luglio dello stesso anno. Dal canale 200 al 300, con quest’ultimo escluso, tutti i canali trattano dei più disparati sport di tutto il mondo. Calcio, rugby, basket, pallavolo, volle, golf, Formula 1, pesca.

LEGGI ANCHE —> Infortunio Ribery, UFFICIALE: il francese si opera!

Lazio Correa
Lazio Correa (via Getty)

Rennes-Lazio streaming, no a Rojadirecta

Nel caso in cui aveste quindi problemi con la parabola ed il vostro decoder, quindi, potreste comunque visionare l’evento tramite streaming legali. Con le moderne tecnologie è possibile vedere qualsiasi gara tramite app e siti ufficiali, dal cellulare, tablet o computer. Con l’infrastruttura internet che si è potenziata, poi, anche in assenza di connessione WIFI, tramite linea dati, col 4G od il 5G che presto dovrebbe arrivare in Italia, anche fuori casa sarà possibile seguire lo sport.

Diffidate dai siti illegali e dai link che propongono streaming delle gare. Tali piattaforme sono infatti illegali e non rispettano le regole imposte dalla ripartizione dei diritti televisivi e dalle esclusive per la trasmissione di eventi sportivi.

In particolare il famosissimo sito di origini spagnole Rojadirecta è stato più volte colpito negli anni. Chiusa e riaperta spesso, la piattaforma è al centro di cause legali ormai da anni. Ricordiamo che da quest’anno a subire pene pecuniarie e sanzioni legali non è solo il responsabile della piattaforma, ma anche che vi si collega per usufruire dei suoi servizi. Sconsigliamo quindi ai lettori di usufruire di tali servizi. Se impossibilitati a seguire la gara in diretta, è possibile comunque restare aggiornati su quello che accade in temo reale. Ecco alcuni link.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Napoli, Gattuso già “ringhia”: 3 colpi per ripartire

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui