Napoli, lettera di contestazione allo stadio San Paolo – FOTO

0

Lettera di contestazione allo stadio prima di Napoli-Genk da parte di alcuni supporters azzurri

Napoli lettera contestazione
Napoli lettera contestazione (Getty images)

Giornata cruciale in casa Napoli con gli azzurri impegnati nell’ultima giornata dei gironi di Champions League contro il Genk. Agli azzurri basta un pareggio per la qualificazione che, qualora non arrivasse, varrebbe l’esonero immediato per Ancelotti. Secondo le ultime voci, quest’ultimo potrebbe lasciare comunque domani, qualsiasi sia l’esito, con De Laurentiis che avrebbe trovato un accordo di massima con Gattuso come nuovo tecnico.

Nel frattempo, prima che iniziasse il match, alcuni tifosi hanno distribuito lettere di contestazione allo stadio. Già in mattinata erano apparsi striscioni per la città.

POTREBBE INTERESSARTI—> Hamsik al San Paolo, ma la premiazione slitta: il comunicato

Questo quanto scritto sulla lettera: “Tu che vai allo stadio: diserta!

Tu che vai allo stadio e cerchi di occupare un posto rimasto vuoto, rischi di essere multato: diserta!

Tu che vai allo stadio e sosti sul ballatoio aspettando i tuoi amici, rischi di essere multato: diserta!

Tu che hai sottoscritto l’abbonamento sappi che può esserti sospeso per qualche partita, qualora non dovessi rispettare il regolamento, comunque rischi di essere multato: diserta!

Tu che porti tuo figlio allo stadio sappi che non sempre potrà stare al tuo fianco, puoi essere multato: diserta!

Tu che vai allo stadio in una serata di pioggia e cerchi riparo in una zona coperta, puoi essere multato: diserta!

NB: Alla seconda sanzione nello stesso campionato sarai daspato.

Disertare per tornare ad essere liberi di tifare“.

LEGGI ANCHE—> Calciomercato Napoli, addio a Milik a gennaio: per lui è un ritorno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui