Francesca Pascale gela Berlusconi: “Potrei amare una donna”

0

Francesca Pascale gela Berlusconi: “Potrei amare una donna”. La compagna dell’ex Premier si schiera a favore delle “Sardine”

Francesca Pascale
Francesca Pascale gela Berlusconi: “Potrei amare una donna” (Foto: Getty)

Francesca Pascale torna a parlare e lo fa attirando su di sè una certa attenzione. Le sue dichiarazioni mai banali, sono già entrate nel circolo vizioso dei commento social. La giovane compagna di Silvio Berlusconi, ha rilasciato proprio in queste ore una lunga intervista all’Huffingtonpost, trattando diversi argomenti con la consueta schiettezza. Si va dalla politica, alla sfera personale, toccando anche il rapporto con il leader di Forza Italia e l’attuale situazione italiana.

Tra i vari punti politici toccati, la Pascale si è soffermata anche sui movimenti di protesta e in particolar modo sul movimento delle “Sardine”. L’iniziativa spontanea nata a Bologna per contrastare il populismo crescente in favore della Lega, ha trovato il consenso anche della ragazza napoletana: “Potrei anche decidere di scendere in piazza con loro. Devo dire che sono un gruppo di giovani con idee chiare e condivisibili. Secondo me non va schedato come un movimento legato alla sinistra e non bisogna sminuirlo. In molte cose sono d’accordo con loro, mi ricordano lo spirito liberale portato in politica da Silvio Berlusconi”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Salvini ci ripensa: “Mangio ancora la nutella, ma faccio un appello” – VIDEO

Francesca Pascale gela Berlusconi

All’interno delle dichiarazioni di Francesca Pascale, però, c’è spazio anche per la sfera personale. Si parla del suo rapporto con Silvio Berlusconi e sul futuro prossimo di una delle coppie più famose d’Italia. Ultimamente si era etichettata come aperta anche ai rapporti intimi con altre donne, aspetto che ha fatto non poco discutere, soprattutto sui social. Su questo la Pascale precisa: “Non mi piace essere definita in modo schematico. Io non ci vedo niente di male nell’essere aperta che nei confronti dello stesso sesso. Oggi amo Silvio e sto bene con lui, ma se domani mi innamorassi di una donna, non ci vedrei nulla di male. Per me l’amore è tutto, è l’energia che fa muovere il mondo e non vedo differenze tra eterosessuali e gay. Hanno tutti pari dignità e libertà di espressione”.

Ovviamente sarebbe uno scoop piuttosto grande se una cosa del genere avvenisse nel prossimo futuro. E Berlusconi come la prenderebbe?


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Diletta Leotta fa boxe, ma il top succinto le “alza la guardia” – FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui